come stai

Qualche mese fa abbiamo parlato di come affrontare le accuse ingiustificate. In questi giorni che un po’ tutti accusano un po’ tutti, ci penso spesso, a quello che ci manca veramente, come umanità, e secondo me è chiederci come stiamo.

Chiederci come stiamo gli uni agli altri e anche chiedercelo noi stessi, quando siamo da soli, e quando siamo in compagnia. Sul serio, con vero interesse, e pazienza, dandoci tuttp il tempo per rispondere.

Perchè “come stiamo” è molto importante. Abbiamo già parlato di come le nostre emozioni influenzino le nostre azioni, e di come le nostre credenze influenzino le nostre emozioni. E, soprattutto, di come modificare le nostre credenze per cambiare le emozioni dalla base.

Chiederci come stiamo, noi stessi, per capire cosa c’è dietro alle nostre parole quando parliamo, per portare in superficie quello che c’è sotto e che non si vede.

E chiedercelo l’un l’altro per capire cosa non ci stiamo dicendo, perchè quando le persone si comportano in modi incomprensibili è perchè c’è sotto qualcosa che non sappiamo e che non stiamo tenendo in considerazione.

Anche perchè, siccome spesso stiamo più attenti delle emozioni degli altri, dei loro sentimenti, che dei nostri. Potrebbe essere che chi abbiamo di fronte non si sia fatto la domanda e stia aspettando che gliela facciamo noi.

Infatti, il mio invito è proprio a lavorare su questa domanda, ad approfondire, a chiederci come stiamo soprattutto quando non otteniamo quel che volevamo dalla vita, per capire perchè non stiamo dando il meglio di noi. Che ne dite? Proviamo? Vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tu non sei solo la persona che in precedenza hai deciso di essere, ma quella che scegli di essere oggi.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

il giardino della mamma

il giardino della mamma

Dicono che c’era una volta un ragazzino che abitava con sua mamma in una abitazione modesta ma circondata da un meraviglioso giardino. l giardino era talmente bello e ricco di fiori che la gente veniva da lontano per ammirarlo.

Il buon amore nella copia (2020)

Il buon amore nella copia (2020)

Tra i libri che ho letto per scrivere la nuova aventura di Felix, dopo Felix e il segreto delle chiavi magiche, uno di quelli che ho amato particolarmente é stato Il Buon Amore nella Coppia, quando uno più uno fa più di due, di Joan Garriga.

Altruisti si diventa (2016)

Altruisti si diventa (2016)

Ok, lo ammetto, devo sfruttare al massimo l’investimento fatto su Netflix, ma bisogna dire che, cercando bene, si trovano dei film carini e particolari. L’ultimo che ho visto è stato Altruisti si diventa con Paul Rudd e Selena Gomez.

parlare per assoluti

parlare per assoluti

In questi giorni ho visto un video molto interessante preparato dai ragazzi del mensa italia sulle dieci fallacie argomentative più comuni che troviamo nelle conversazioni, nelle discussioni, usate in maniera consapevole e inconsapevole.