Reinventa Te Stesso (2009)

18 May 18

Un altro libro molto interessante parlando di cambiare è il meraviglioso Reinventa te stesso, di Steve Chandler, che ci spiega come possiamo cambiare quello che siamo, in qualsiasi momento, se non ci piace quello che siamo diventati, perchè non siamo oggetti ma persone in divenire…

Gli aspetti più importanti :

  • La personalità è una stratificazione di abitudini, perciò si puì cambiare in qualsiasi momento, cambiando le abitudini, inoltre è stata creata per diffenderci e nasconderci da qualche pericolo, probabilmente nel passato da una parte di noi molto più giovane e probabilmente più piccola e più debole di chi siamo oggi.
  • Le preocupazioni sono il nostro maggior nemico perchè ci mantengono occupati sul futuro, e lontano dal presente che è l’unico posto in cui possiamo essere padroni, ci rendono incapaci, schiavi e ci rendono quasi impossibile imparare, risolvere i problemi e diventare cocreatori della nostra vita.
  • La zona de comfort è una trapola mortale, che ci impedisce di progredire e di diventare forti, dovrebbe essere solo uno spazio per riposarci e ricaricarci, dopo un problema, dopo una brutta situazione, ma la nostra società ci ha insegnato a cercare la semplicità e la facilità a tutti i costi.
  • Ci sono due possibili atteggiamenti dietro a qualsiasi cosa noi diciamo, pensiamo o facciamo, la vittima e il padrone. Con la vittima sempre pronta a trovare scuse, a generalizzare le cose negative e piena di paura di fallire e il padrone sempre pronto a trovare nuove strade, a generalizzare a suo favore e pieno di desiderio di imparare lezioni ovunque e in ogni modo…
  • Il potere di qualsiasi parola mettiamo dopo alle parole “io sono”, io sono sommerso dal lavoro, stanco morto, stanco ma felice, occupato come profezie autoavveranti

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Primo accordo: Sii impeccabile con la parola. La parola è potente. Usatela nel modo giusto, usatela per condividere l’amore. Usate la magia bianca con tutti, cominciando da voi stessi.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

giustizia divina

giustizia divina

giustizia divina

23 May 22

Dicono che c’era una un gruppo di ragazzi molto poveri che, mentre giocava, trovò un sacchettino molto carino con ventisei bacche rosse. Siccome loro erano cinque e la divisione non era esatta, andarono a chiedere alla donna più anziana del villaggio aiuto per dividerle equamente.

La famiglia ideale (2021)

La famiglia ideale (2021)

Questa settimana ho visto un altro film spagnolo su Netflix, La famiglia ideale, con altri due attori spagnoli che adoro, Belén Rueda e Jose Coronado, nei panni di due persone molto diverse che, conoscendosi finiranno per scombinare molte vite.

idealizzare

idealizzare

L’altro giorno stavo parlando con alcune amiche dei problemi di tutti i giorni, ognuna parlava delle cose che faceva fatica a gestire e, quando anche io ho raccontato qualcosa mi hanno guardata malissimo, perchè pensavano che, siccome aiuto le persone a risolvere problemi, io non ne avessi.

l’inventore del fuoco

l’inventore del fuoco

Dicono che c’era una volta un uomo che, dopo lunghi anni di lavoro, un inventore scopri l’arte di accendere il fuoco. Pensò di portare con sé i suoi attrezzi nelle regioni del nord in cui la neve e il freddo rendevano la vita difficile, per insegnare alle tribù che ci abitavano quell’arte e i suoi vantaggi.

Resetta la tua mente (2022)

Resetta la tua mente (2022)

Questa settimana voglio parlarvi del libro Resetta la tua mente: scopri di cosa sei capace, di Mario Alonso Puig, una bellissima spiegazione del funzionamento della nostra mente, del nostro cervello, dei nostri sensi e dei collegamenti e conflitti che possono crearsi fra loro.