uno con il tutto

30 Aug 21

Dicono che c’era una volta in Hawaii, un ragazzino che, dopo molto tempo di pratiche e di esperienza a fianco del fratello maggiore Maui, decise che aveva raggiunto il suo obiettivo. Sentiva di essere diventato uno con il Tutto, completamente realizzato e allineato con il divino.

Quando chiese a Maui se il suo sentire corrispondeva a verità, lui gli disse che solo i fatti avrebbero potuto confermarlo, avrebbe dovuto vivere la sua vita e affrontare le sfide con la consapevolezza accumulata.

Inebriato dalla sensazione unica che provava, decise di abbandonare l’isola e confrontarsi con il mondo. Salì su una canoa a bilanciere e iniziò a remare verso il largo, ma dopo poco che si era allontanato dall’isola incontrò alcuni pescatori che, visibilmente preoccupati, stavano fuggendo da qualcosa che li spaventava.

Uno di essi, rivolgendosi al fratello di Maui, gli disse concitato:
    – Scappa via, ragazzo, scappa… c’è una balena impazzita che si abbatte su tutte le imbarcazioni, distruggendole!

– Oramai – pensò tra sè e sè il ragazzo sorridendo – io sono Uno con il Tutto e tutto è Uno con me. E se io sono Uno con il Tutto, lo sono anche con la balena, e allora lei non potrà farmi nulla. Come potrei mai farmi male da solo?

Non fece neppure in tempo a finire di formulare completamente i suoi pensieri che una gigantesca balena gli si parò dinanzi minacciosa e con la sua enorme mole si gettò sulla canoa del malcapitato.

L’impatto fu terribile e devastante, il ragazzo fu catapultato fuori dalla canoa, ma non prima di aver ricevuto un colpo poderoso dalla massiccia creatura.

Riavutosi qualche tempo dopo in pieno oceano, si accorse di essere pesto e
malconcio, oltre che di aver perso la sua canoa.

Questa situazione gli provocò una terribile rabbia. Maui lo aveva imbrogliato! Tanti discorsi e pratiche sull’essere Uno con il Tutto e guarda lui come era finito.
Determinato a voler chiarire la questione con suo fratello e Kumu,
tornò a nuoto sull’isola e, in tono visibilmente irritato e recriminante raccontò a Maui l’accaduto.

Con sua grande sorpresa, invece di scusarsi, Maui scoppiò in una fragorosa
risata. Rise profondamente e di gusto a pieni polmoni e poi, quando si fu calmato, assunse un tono a metà tra il beffardo e il severo e disse:

– Caro ragazzo, credevo fossi più intelligente, e invece sei tre volte stolto! È vero che sei Uno con il Tutto e tutto e Uno con te. Certo, è vero che sei Uno con la balena. Ma eri uno anche con il pescatore che ti ha detto di scappare dalla balena! Perché non lo hai ascoltato?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Quarto accordo: Fai sempre del tuo meglio. Non dovete giudicarvi, sentirvi in colpa o punirvi se non riuscite a mantenere questi accordi. Se fate del vostro meglio, vi sentirete bene.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

La palestra dell’autostima (2021)

La palestra dell’autostima (2021)

Questa settimana voglio parlarvi del libro La palestra dell’autostima. Sette passi per conquistare il rispetto che meriti, di Gabrielle Fellus, un libro che insegna e invita a difendersi in ogni situazione, proporzionatamente, da ogni maltrattamento, che sia verbale, mentale o fisico.

il naufrago

il naufrago

Dicono che c’era una volta un naufrago che aveva perso tutto, quando, dopo una terribile tempesta, la nave su cui si trovava era affondata in mezzo al nulla ed al mattino era riuscito a nuotare e a mettersi in salvo su un’isola deserta.

Le stagioni dell’anima (2022)

Le stagioni dell’anima (2022)

Questa settimana voglio parlarvi di un libro di quest’anno, di Sharon M. Koenig, Le stagioni dell’anima. 7 passi per scoprire il senso della tua vita, un libro di spiritualità semplice e pratico, che offre risposte alle domande che ci facciamo sempre di più in questo periodo.

l’imperatore e lo yogi

l’imperatore e lo yogi

Dicono che c’era una volta un grande imperatore che, in viaggio per le sue terre sentì parlare di un monaco che era molto saggio e pensò che gli farebbe comodo averlo con lui a corte e così andò a cercarlo.