Mister Felicità (2017)

Questa settimana ho deciso di parlarvi di qualcosa di più sereno e leggero, e mi sono riguardata il film Mister Felicità con Diego Abatantuono, Carla Signoris e Alessandro Siani, che è anche il regista.

Racconta la storia di Martino, sfaticato napoletano in Svizzera dalla sorella, Caterina, che si guadagna da vivere facendo le pulizie per un mental coach e gurù della felicità, Guglielmo Gioia, conosciuto come Dottor Gioia.

Dopo un incidente d’auto con sua sorella, per poter pagare le sue cure, si offre per fare il suo lavoro e finisce per fingersi aiutante del coach, con il nome di Mister Felicità. Dopo una chiamata che potremmo considerare “di prova”, arriva la vera sfida, una pattinatrice depressa dopo una caduta che non vuole più pattinare, anzi, non vuole più alzarsi dal divano. Da lì parte una commedia romantica molto simpatica.

Quello che mi è piaciuto di più è che dimostra quanto per aiutare le persone, e non solo per essere coach, la cosa più importante sia l’essere umani, l’empatia, con:

  • l’ascolto sincero dell’altro, anche quando sembra non stia parlando, e che questo si può esercitare anche inconsapevolmente;
  • e la capacità di scendere là dove si trova la persona che vogliamo aiutare per poter connetterci e riportarla a galla;
  • senza sforzo, senza sacrifici, senza pressioni.

L’avete visto? Vi è piaciuto? Se no, ve lo consiglio…

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La sconfitta è uno stato mentale: nessuno viene mai sconfitto, a meno che non abbia accettato la sconfitta come una realtà.

 

il giardino della mamma

il giardino della mamma

Dicono che c’era una volta un ragazzino che abitava con sua mamma in una abitazione modesta ma circondata da un meraviglioso giardino. l giardino era talmente bello e ricco di fiori che la gente veniva da lontano per ammirarlo.

Il buon amore nella copia (2020)

Il buon amore nella copia (2020)

Tra i libri che ho letto per scrivere la nuova aventura di Felix, dopo Felix e il segreto delle chiavi magiche, uno di quelli che ho amato particolarmente é stato Il Buon Amore nella Coppia, quando uno più uno fa più di due, di Joan Garriga.

Altruisti si diventa (2016)

Altruisti si diventa (2016)

Ok, lo ammetto, devo sfruttare al massimo l’investimento fatto su Netflix, ma bisogna dire che, cercando bene, si trovano dei film carini e particolari. L’ultimo che ho visto è stato Altruisti si diventa con Paul Rudd e Selena Gomez.

parlare per assoluti

parlare per assoluti

In questi giorni ho visto un video molto interessante preparato dai ragazzi del mensa italia sulle dieci fallacie argomentative più comuni che troviamo nelle conversazioni, nelle discussioni, usate in maniera consapevole e inconsapevole.