Wabi sabi (2021)

04 Feb 22

Oggi voglio parlarvi dell’ultimo libro di Selene Calloni Williams, pubblicato in mezzo a questa pandemia che sta cambiando le nostre vite, Wabi sabi. La bellezza della vita imperfetta. La via giapponese per essere felici, un invito a vivere oltre la logica e la razionalità, in contatto con qualcosa di più.

Un percorso di meditazione, semplice e originale,  per cercare la bellezza e la felicità che si trovano nel realismo, per andare oltre all’idealismo della vita a cui siamo abituati, fatta di impegni, di cose materiali, di fretta e che rinnega di tutto quello che è impulsivo, istintivo, passionale, sentimentale o magico.

Tutti i giorni dobbiamo fare i conti con le nostre imperfezioni, con la nostra fragilità e la nostra vulnerabilità, molti le neghiamo, le nascondiamo, sopraffatti da dubbi e preoccupazioni, ci sentiamo spesso vittime delle situazioni, piuttosto che padroni delle nostre scelte, cercando di controllare l’incontrollabile.

In questo libro, ci mostra una via per cambiare, seguendo i principi dello stile di vita wabi sabi, centrale nella cultura giapponese, anche se tanto lontano dalla nostra cultura occidentale.

Un invito a lasciarci andare al naturale fluire dell’esistenza grazie alla forza della calma, della semplicità, dell’umiltà, dell’essenzialità, dell’amore. A imparare, con esercizi pratici e rituali, a riattivare la nostra connessione con la parte più spirituale di noi stessi, quella in grado di accettare, senza ansie nè paure, la transitorietà, l’incompiutezza, l’imperfezione e tutto quello che è, anche se non è come vorremmo o come crediamo che dovrebbe essere.

Una narrazione un po’ romanzata e un po’ divulgativa, con racconti della vita della propria autrice,  e della leggenda di Tomoe, spiegazioni di cosa si intende con ogni caratteristica della filosofia del wabi sabi, la lentezza, l’umiltà, l’imperfezione e l’amore,  la poesia, la bellezza delle cose piccole, rotte o inutili;e descrizioni dettagliate dei rituali e delle cerimonie.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

Quarto accordo: Fai sempre del tuo meglio. Non dovete giudicarvi, sentirvi in colpa o punirvi se non riuscite a mantenere questi accordi. Se fate del vostro meglio, vi sentirete bene.

rimedio contro la morte

rimedio contro la morte

Dicono che c’era una volta, all’epoca del Buddha, una donna a cui morì il suo unico figlio. La donna era disperata, non riusciva a lasciare che lo seppellissero, convinta che ci fosse un errore, il giorno prima stava bene e quello dopo non si era svegliato.

Colleziona attimi di altissimo splendore (2023)

Colleziona attimi di altissimo splendore (2023)

Questa settimana è uscito l’ultimo libro di Paolo Borzacchiello, scritto a quattro mani con Paolo Stella del affascinante titolo Colleziona attimi di altissimo splendore e io, chiaramente, l’ho preso e letto appena uscito, ancora caldo di stampa e me lo sono goduto splendidamente.