Sette minuti dopo la mezzanotte (2016)

08 Jul 21

Questa settimana mi sono guardata per voi un film molto bello, Sette minuti dopo la mezzanotte, basato sull’omonimo libro, una storia sui mostri reali, come il cancro o il bullismo, e fantastici, come quelli che vengono a trovarci nei nostri incubi, e su come possiamo avere la meglio su di loro.

Racconta la storia di Conor, ragazzino introverso e fragile, che attraversa un momento difficile, a scuola e vittima dei bulli, la mamma ha il cancro e con gli altri membri della famiglia il rapporti non sono facili. Si sente molto solo e si tiene tutto dentro, fino a quando arriva un mostro che lo obbliga a tirarlo fuori.

Se non l’avete visto, ve lo consiglio, è una bellissima storia che dimostra come le cose non sempre sono quello che sembrano, le persone non sono nè buone nè cattive, i mostri non sempre vengono per farci del male, i sogni e l’immaginazione possono cambiare tutto, peggiorandolo o migliorandolo e, soprattutto, che le fiabe e le storie per bambini non diventano inutili crescendo, possono sempre esserci di aiuto, a qualsiasi età.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

La sconfitta è uno stato mentale: nessuno viene mai sconfitto, a meno che non abbia accettato la sconfitta come una realtà.

 

Aspettando i soccorsi

Aspettando i soccorsi

Dicono che c’era una volta una miniera in cui ci fu un crollo che lasciò isolati sei minatori che lavoravano in una galleria molto profonda estraendo minerali dalle viscere della Terra. L’uscita del tunnel era sigillata. Si guardarono l’un l’altro in silenzio, valutando la situazione.

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Quando mi chiedono perchè parlo di plandemia e rispondo che non mi convince la narrativa, è dovuto anche a che ho letto libri come questo Fake news: sicuri che sia falso? Gestire disinformazione, false notizie e conoscenza deformata, di Andrea Fontana, che mi hanno insegnato a vedere in maniera diversa le notizie.

Encanto (2021)

Encanto (2021)

Per la settimana del mio compleanno voglio parlarvi dell’ultimo film Disney che ho visto, Encanto, un film ambientato nella bellissima Colombia, che parla di una famiglia speciale e magica, in cui ogni membro riceve un dono all’età di cinque anni, tranne Mirabel, che non ha avuto quella fortuna.