Nel castello interiore (2015)

C‘era ancora un libro di Caroline Myss che non trovavo, Nel Castello Interiore. La via che ti porta a dio e rivela lo scopo della tua anima. Finalmente sono riuscita a trovarlo nel formatto che piace a me e ve ne parlo perchè l’ho adorato fin dalle prime pagine.

Come nei suoi altri libri, ci parla di noi da un’altro punto di vista, più energetico, più spirituale, di paradigmi, metafore e archetipi che ci guidano nella nostra vita e che, spesso ci limitano, per come ce li hanno raccontati.

Infatti, lei, con un’osservazione da un punto di vista molto diverso, uscendo da tutto quello che ci circonda e ci condiziona, ci mostra un’altro mondo possibile. Ci fa notare come la nostra dipendenza dalla mente per capire e per avere contatti con il mondo, ci limiti e ci impedisca di avere rapporti con lo spirituale e con il divino.

Dice che, spesso, chiediamo al divino cose materiali e che quando riceviamo le risposte, dal momento che sono spirituali, e la mente non può comprenderle, finiamo per dedurre che non ci sia stata risposta. Solo l’anima potrebbe capirle, ma non la conosciamo, la mente l’ha sempre ignorata.

Questo libro è un invito e una guida di viaggio per conoscere la nostra anima, come se fosse un castello, con delle dimore e delle stanze, con degli esercizi per conoscerci meglio. Partendo dagli scritti dei mistici medioevali, aggiornata e adattata per aiutarci a diventare mistici senza monasterio, nel mondo in cui viviamo oggi.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quelli che riconoscono che i problemi fanno parte della condizione umana, e che non misurano la felicità dall'assenza di problemi, sono gli esseri più intelligenti che si conoscano, e sono anche i più rari.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

Mi faccio una promessa (2020)

Mi faccio una promessa (2020)

Con l’arrivo delle vacanze mi torna sempre il desiderio di ordine in casa. Quest’anno ho letto Mi faccio una promessa, entro tre mesi la mia casa sarà uno spettacolo, trovato per caso tra le novità di Amazon Kindle Unlimited.

Il principe dimenticato (2020)

Il principe dimenticato (2020)

Oggi mi sono guardata di nuovo un film con Omar Sy, il principe dimenticato, come in famiglia all’improvviso, una bellissima storia di un padre e di sua figlia. In questo caso, ambientata in due mondi, quello reale e quello della fantasia.

spronare

spronare

Quando dico che sono una life coach molti rispondono “ah, sei una motivatrice!”. In realtà, no. Per come lavoro io, parlare di motivazione è spesso troppo superficiale, infatti non sempre funziona, io cerco di lavorare su un livello un po’ più profondo.