Mio fratello rincorre i danosauri (2019)

06 Jan 22

Per il giorno della befana, o dei Re Magi, voglio parlarvi di un bellissimo film italiano, Mio fratello rincorre i dinosauri, che parla di una famiglia che riceve un dono speciale, un figlio Down, e che è basato su una storia vera, che il fratello ha scritto in un libro dello stesso titolo.

Il film racconta la storia di un ragazzino che ha un fratello Down e di tutte le emozioni che attraversa rispetto a lui. All’inizio lo ammira perchè è speciale e gli hanno detto che ha un superpotere, poi si vergogna e lo occulta, e alla fine, quando viene scoperto, finisce per comprendere cosa ha di davvero speciale.

Credo sia un bellissimo invito a riflettere su noi stessi, sulle cose di noi che nascondiamo per le nostre diverse paure. E su come, la maggior parte delle volte, quando ci apriamo e condividiamo le nostre paure con le persone che ci vogliono bene scopriamo che il loro amore è più forte e che insieme possiamo combattere ogni battaglia.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

1) Il maggior freno al cambiamento è in noi stessi...
2) Le cose non migliorano se non cambi te stesso...
3) C’è sempre nuovo formaggio là fuori, che tu ci creda o no...

 

auguri e buoni propositi

auguri e buoni propositi

Un altro dei ricordi che mi mancano tanto di quando ero bambina è quello degli auguri di buon anno. Oggi giorno si parla solo di buoni propositi, di obbietivi da raggiungere, di sforzi, d’impegno… come se tutto dipendesse da noi, dai nostri desideri e dalla nostra volontà.

Klaus (2019)

Klaus (2019)

Questa settimana voglio parlarvi di un film molto simpatico, Klaus: I segreti del Natale, che racconta la storia di un Santa Klaus in un modo un po’ particolare, una leggenda nata un po’ per caso, pezzo a pezzo, da una serie di situazioni particolari e piccole coincidenze.

Goool! (2013)

Goool! (2013)

Questa settimana, visto che l’Argentina ha vinto il mondiale, ho pensato di rivedere un film argentino di dieci anni fa sul calcio: Goool! una bellissima storia sull’amicizia, sullo spirito di squadra, ma soprattutto sullo sport, in cui, per giocare, servono gli avversari, di cui dicono “è più quel che ci unisce che quel che ci separa”.