Elegia americana (2020)

11 Feb 21

Questa settimana, di nuovo su Nextflix, ho guardato uno dei film di cui tutti parlano, Elegia Americana, con Amy Adams, Glenn Close, e Gabriel Basso, basato sull’omonimo libro di memorie di JD Vance, in cui racconta da dov’è partito, da dove è partita la sua famiglia, per arrivare lì dov’è.

Racconta una storia di superazione, di quelle toste, in cui non va sempre tutto liscio. Una storia di superazione economica e sociale che parte dai nonni, emigrati dai monti Appalachi verso l’Ohio, alla ricerca di un futuro più roseo, ma che nasconde anche la lotta con la violenza domestica e la miseria.

Un film che ci insegna che ogni persona che incontriamo ha una storia nascosta, qualcosa che considera normale, anche se sa che non lo è. La storia di tutti quelli che hanno migliorato in qualcosa e si trovano impreparati in un mondo nuovo.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Tu non sei solo la persona che in precedenza hai deciso di essere, ma quella che scegli di essere oggi.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

Il filo invisibile (2022)

Il filo invisibile (2022)

Questa settimana ho visto un film italiano, molto nuovo e che parla di temi nuovi, come l’omogenitorialità, le famiglie arcobaleno, le madri portatrici, insieme ai temi di sempre, gli adolescenti, i problemi dentro e fuori la famiglia, ecc. Si chiama Il filo invisibile e mi è piaciuto molto.

Little Miss Sunshine (2006)

Little Miss Sunshine (2006)

Oggi ho visto di nuovo Little Miss Sunshine, uno di quei film che posso vedere una volta ogni tanto e mi fa commuovere sempre. La storia di una bambina di sette anni con un sogno, diventare reginetta di bellezza, ignorando ingenuamente che il suo aspetto non rientri nei canoni di bellezza richiesti.