reciprocità

Molti dicono che l’amore fa male, che l’amicizia può diventare una fregatura, che è meglio stare da soli, ma io non sono d’accordo. Credo che il vero amore faccia solo bene, che se diventa una fregatura non era amicizia e che se siamo da soli evitiamo alcuni problemi insieme a tante gioie.

Secondo me l’amore è un’altra cosa. Ed è un sentimento che si basa, tra altre cose, sulla reciprocità. Se una persona si “innamora” di un’altra che non la ricambia, non è proprio amore. Possiamo chiamarlo ammirazione, infatuazione, ossessione, ecc. Ma non amore.

L’amore è qualcosa di mutuo. Qualcosa che va coltivato. Come l’amicizia. Non possiamo essere amici di qualcuno che non ci vuole perchè sono sentimenti che si costruiscono sulla condivisione di momenti, di parole… e di sogni se siamo fortunati.

E non è una questione di magia, è molto pratico e facile da vedere. Quando amiamo qualcuno facciamo cose per lui o per lei, ci apriamo, quando ci sentiamo amati, tiriamo fuori il meglio di noi stessi.

Il fatto è che questo funziona anche per il negativo, le nemicizie,si costruiscono con la reciprocità. Una persona fa qualcosa che ci da fastidio e noi rispondiamo di conseguenza, spesso facendo qualcosa che dia fastidio all’altra persona. E così via.

La buona notizia è che possiamo smettere di coltivare le relazioni che non vogliamo vivere. Possiamo smettere di investire su amicizie e amori non corrisposti, e anche sulle relazioni che ci fanno stare male, dimenticando rancori e non reagendo senza pensare nei circoli viziosi della nostra vita.

Che ne pensate? Siete d’accordo?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da qualche parte tra questo pianeta e la luna, il basso si trasforma in alto e l’alto in basso.

Jostein GaarderJostein GaarderC'è nessuno?

 

fiducia

fiducia

La settimana prossima, all’incontro di facciamo pace, parleremo di una delle caratteristiche delle persone che riescono ad approfittare delle opportunità, delle persone che hanno più successo nella vita, la fiducia.

va bene così

va bene così

In questo momento storico ci sono molte persone, anche citando testi spirituali e sacri, che, con la scusa del pensiero positivo, ci propongono un atteggiamento “menefreghista” come unica alternativa per essere felici in un mondo che sembra quasi tutto storto.

la dignità

la dignità

Dicono che moltissimi anni fa, in una scuola di filosofia, un allievo rifletteva sul paradosso di Epicuro. Dopo che l’aveva sentito a lezione la prima volta, non poteva smettere di pensarci, ne aveva parlato con insegnanti e compagni di classe. Era convinti ci fosse una soluzione e voleva trovarla.