Yuli (2018)

Questa settimana, voglio parlarvi di un film cubano, Yuli, con il grandioso Carlos Acosta, basato libro autobiografico del ballerino, No Way Home. Il film racconta la vita e la passione di questo grandissimo danzatore che è stato paragonati a Mikhail Barysnikov e Rudolf Nureyev

Il film racconta due storie contemporaneamente: la storia del Carlos Acosta adulto e insegnante di danza che con i suoi allievi sta preparando uno spettacolo sulla sua vita. Intramezzata con delle scene di ricordi di quando era bambino, ragazzo, ecc.

Il film è incentrato soprattutto sul rapporto col padre, un rapporto di amore e odio. Un padre che ha voluto dare tutto a suo figlio a discapito persino dei suoi desideri; che ha capito il suo valore e il suo talento, anche se non ha preso in considerazione le sue priorità,  .

Un padre che, con le sue limitazioni, ha amato suo figlio all di sopra di tutte le cose, dimenticando solo una, il suo desiderio di appartenenza, ad un mondo in cui è nato e cresciuto, in cui aveva una famiglia e degli amici, importanti per lui quanto il suo talento.

Quello che ho amato di più è che alla fine riesce a combinare entrambe le cose e come mostra una Cuba che è molto simile a quella che ho visto da turista invidiando quello che loro hanno e non apprezzano perchè invidiano noi.

Non ho trovato il trailer in italiano, perciò ve lo lascio in spagnolo. Godetevelo! Lo avete visto? Vi è piaciuto? Se no, ve lo consiglio…

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se devi scegliere tra avere ragione o essere gentile, scegli sempre di essere gentile.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. Dyeril mio sacro destino

 

il giardino della mamma

il giardino della mamma

Dicono che c’era una volta un ragazzino che abitava con sua mamma in una abitazione modesta ma circondata da un meraviglioso giardino. l giardino era talmente bello e ricco di fiori che la gente veniva da lontano per ammirarlo.

Il buon amore nella copia (2020)

Il buon amore nella copia (2020)

Tra i libri che ho letto per scrivere la nuova aventura di Felix, dopo Felix e il segreto delle chiavi magiche, uno di quelli che ho amato particolarmente é stato Il Buon Amore nella Coppia, quando uno più uno fa più di due, di Joan Garriga.

Altruisti si diventa (2016)

Altruisti si diventa (2016)

Ok, lo ammetto, devo sfruttare al massimo l’investimento fatto su Netflix, ma bisogna dire che, cercando bene, si trovano dei film carini e particolari. L’ultimo che ho visto è stato Altruisti si diventa con Paul Rudd e Selena Gomez.

parlare per assoluti

parlare per assoluti

In questi giorni ho visto un video molto interessante preparato dai ragazzi del mensa italia sulle dieci fallacie argomentative più comuni che troviamo nelle conversazioni, nelle discussioni, usate in maniera consapevole e inconsapevole.