Vi presento Joe Black (1998)

Oggi la mia parte romantica ha pensato di parlarvi di un bel film, rivisto su Netflix, Vi presento Joe Black (1998), con Brad Pitt, Anthony Hopkins e Claire Forlani. Una storia sulla vita e la morte, sull’amore, la famiglia e il successo.

Il film racconta la storia di  William “Bill” Parrish, grande magnate delle telecomunicazioni, uomo che è riuscito ad avere tutto dalla vita: denaro, successo e una splendida famiglia. Fino a quando la sua idilliaca realtà viene improvvisamente sconvolta dall’arrivo di uno sconosciuto, una specie di angelo della morte incuriosito dai suoi racconti sulle emozioni della vita.

É un che film ha riscosso pareri contrastanti dalla critica, c’è chi l’ha amato per le performance e chi ha criticato l’eccessiva durata e la lentezza della sceneggiatura. Per me è una poesia lunga e dolce, , un’inno alla vita da rivedere ogni tanto per non dimenticarci di quello che abbiamo…

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Nella vita non ci sono errori, solo lezioni. Non esiste qualcosa che si possa chiamare esperienza negativa, ma occasioni per crescere, imparare e procedere lungo la strada del dominio di sé. Anche il dolore può essere un meraviglioso maestro

 

Cio che dai ritorna sempre

Cio che dai ritorna sempre

Dicono che c’era una volta un contadino tibetano che bussò alla porta del vicino monastero. Come di prassi, le porte vennero aperte dal monaco responsabile di accogliere le visite. Il contadino senza troppi convenevoli, porse in regalo al giovane monaco alcuni grappoli d’uva.

Guerrieri metropolitani (2015)

Guerrieri metropolitani (2015)

Questa settimana, ho letto Guerrieri metropolitani. Combattere fuori per vincere dentro. La filosofia degli sport da combattimento di Salvatore Brizzi, e mi è piaciuto molto come parla dell’EGO e del qui e ora, di come si possono gestire in ogni situazione.

the manor (2021)

the manor (2021)

Questa settimana ho visto, questa volta su prime video, un film americano molto particolare, The Manor. Un thriller ambientato nei nostri giorni, che mischia momenti di vita normale e reale e una storia paranormale con un finale che non avevo mai visto.