Un Corso in Miracoli… Semplice (2015)

05 Dec 21

Questa settimana, ho letto un libro molto interessante scritto da Alan Cohen, un autore che mi piace molto, di quelli che parlano possitivo come piace a me, Un corso in miracoli… semplice, un approfondimento molto interessante sul messaggio del libro di ucim.

Scritto da una persona che vive e insegna il corso, questo libro è pensato per essere di aiuto sia a chi il libro l’ha letto ma li sono rimasti dei dubbi, che per coloro che l’hanno iniziato e poi abbandonato perchè troppo difficile, complicato o surreale.

Partendo da una introduzione al corso, in cui narra della sua origine, dello spirito con cui è stato scritto, della composizione dell’opera e delle modalità di studio previste, passa a rispondere domande che gli sono state poste negli anni, da persone che hanno avuto problemi con tutto o alcune parti del testo.

Dedica un capitolo bellissimo alla metafora della cornice e il quadro, per parlare di come nel mondo d’oggi molti siano affascinati soltanto dal mondo materiale, dalle apparenze, dalla superficialità (cornice) che ci impedisce di entrare in contatto con quello che siamo realmente, con quella che sarebbe la nostra essenza, quella che sarebbe la nostra individualità più sacra.

Un’altro capitolo che mi è piaciuto molto è quello in cui parla delle relazioni sante e quelle speciali. Leggendo il libro Un corso in miracoli, molti potrebbero pensare che tutte le relazioni che escludono altri sono speciali, qualsiasi coppia, amicizia stretta, ecc. Cohen ci spiega che non è così, che la differenza fra la relazione speciale e quella santa è che nella prima scelgo chi mi completi e nella seconda uno specchio con cui capire meglio chi sono e cosa mi manca.

Ma il mio preferito è quello in cui parla della morte, che secondo il corso non esiste, e spiega meglio cosa vuol dire questa affermazione.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

È più sicuro cercare nel labirinto che rimanere in una situazione senza formaggio

 

La palestra dell’autostima (2021)

La palestra dell’autostima (2021)

Questa settimana voglio parlarvi del libro La palestra dell’autostima. Sette passi per conquistare il rispetto che meriti, di Gabrielle Fellus, un libro che insegna e invita a difendersi in ogni situazione, proporzionatamente, da ogni maltrattamento, che sia verbale, mentale o fisico.

il naufrago

il naufrago

Dicono che c’era una volta un naufrago che aveva perso tutto, quando, dopo una terribile tempesta, la nave su cui si trovava era affondata in mezzo al nulla ed al mattino era riuscito a nuotare e a mettersi in salvo su un’isola deserta.

Le stagioni dell’anima (2022)

Le stagioni dell’anima (2022)

Questa settimana voglio parlarvi di un libro di quest’anno, di Sharon M. Koenig, Le stagioni dell’anima. 7 passi per scoprire il senso della tua vita, un libro di spiritualità semplice e pratico, che offre risposte alle domande che ci facciamo sempre di più in questo periodo.