Ultimo viene il leader (2014)

08 Mar 19

In questi giorni ho letto il mio primo libro di Simon Sinek, che ho sempre adorato nei suoi video di youtube. Anche se non è il primo che ha scritto, questa settimana ho trovato Ultimo Viene il Leader, una meravigliosa riflessione sul significato della leadership, e soprattutto sul breve e lungo termine.

Da una parte analizza come funzioniamo “fuori”, in società, nei gruppi, dalle antiche tribù alle moderne corporazioni. Come è nato il concetto di leadership, come alcuni membri “alpha” più forti e più potenti si prendono cura degli individui più deboli del gruppo.

Dall’altra analizza come funzioniamo “dentro” e come i diversi neurotrasmettitori ricompensano alcune attività e atteggiamenti e non altri. Parla dei quattro principaliincentivi chimici con cui il nostro corpo ci premia quando ci comportiamo in un certo modo:

  • endorfine, ci fanno stare bene, anche nei momenti difficili, anche durante la fatica, per permetterci di raggiungere risultati più grandi;
  • dopamina, ci fa stare bene quando raggiungiamo l’obiettivo, ed è più forte quando l’obiettivo è più difficile da raggiungere;
  • ossitocina, ci fa stare bene quando sentiamo di appartenere a qualcosa, quando abbiamo dei rapporti stretti amichevoli e amorevoli;
  • serotonina, ci fa stare bene quando abbiamo la stima degli altri, quando ci sentiamo ammirati o crediamo di stare facendo le cose giuste non solo per noi.

Per finire fa una riflessione molto interessante sul come il nostro mondo si stia degradando per un eccessiva attenzione al breve termine a dispetto del lungo.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Non puoi evitare che tristezza e paura ti volino attorno; quello che puoi evitare è che si costruiscano un nido nella tua testa.

 

Aspettando i soccorsi

Aspettando i soccorsi

Dicono che c’era una volta una miniera in cui ci fu un crollo che lasciò isolati sei minatori che lavoravano in una galleria molto profonda estraendo minerali dalle viscere della Terra. L’uscita del tunnel era sigillata. Si guardarono l’un l’altro in silenzio, valutando la situazione.

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Quando mi chiedono perchè parlo di plandemia e rispondo che non mi convince la narrativa, è dovuto anche a che ho letto libri come questo Fake news: sicuri che sia falso? Gestire disinformazione, false notizie e conoscenza deformata, di Andrea Fontana, che mi hanno insegnato a vedere in maniera diversa le notizie.

Encanto (2021)

Encanto (2021)

Per la settimana del mio compleanno voglio parlarvi dell’ultimo film Disney che ho visto, Encanto, un film ambientato nella bellissima Colombia, che parla di una famiglia speciale e magica, in cui ogni membro riceve un dono all’età di cinque anni, tranne Mirabel, che non ha avuto quella fortuna.

Letargo

Letargo

Per me l’inizio di quest’anno è stato difficile, sono stata male fisicamente, prima con una pesante influenza e poi con quella che sembrava una intossicazione alimentare, non ho avuto febbre ma sono stata la maggior parte del tempo a letto.