Trust (2010)

13 Apr 22

Questa settimana voglio parlarvi di un film del 2010 che ho visto qualche giorno fa, Trust, una brutta storia sui pericoli che nasconde internet, come finestra nella quale chiunque si può nascondere dietro un nome e una storia falsa e su cosa può succedere quando la verità viene fuori.

Racconta la storia di una ragazzina che riceve come regalo di natale un pc con cui inizia a chattare con un ragazzo della sua età, con cui si sente proprio a suo agio, e se ne innamora. Poi, quando lo incontra viene fuori che è un uomo dell’età di suo padre, un pedofilo che si approfitta di lei e poi sparisce.

Una storia con tanti personaggi complessi, la ragazzina che, pur di non ammettere di essere stata raggirata e violentata, lo difende fino all’ultimo; il padre che vorrebbe uccidere quell’uomo solo perchè si sente in colpa per non aver saputo proteggerla; l’amico che dice che “sarebbe potuto essere peggio”…

L’avete visto? Se si, ditemi cosa vi ha colpito, se no… è un po’ forte ma credo valga la pena, guardatelo e ditemi la vostra opinione, vi va?

p.s. Non ho trovato il trailer in italiano ma vi lascio quello in inglese…

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Tu non sei solo la persona che in precedenza hai deciso di essere, ma quella che scegli di essere oggi.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

giustizia divina

giustizia divina

giustizia divina

23 May 22

Dicono che c’era una un gruppo di ragazzi molto poveri che, mentre giocava, trovò un sacchettino molto carino con ventisei bacche rosse. Siccome loro erano cinque e la divisione non era esatta, andarono a chiedere alla donna più anziana del villaggio aiuto per dividerle equamente.

La famiglia ideale (2021)

La famiglia ideale (2021)

Questa settimana ho visto un altro film spagnolo su Netflix, La famiglia ideale, con altri due attori spagnoli che adoro, Belén Rueda e Jose Coronado, nei panni di due persone molto diverse che, conoscendosi finiranno per scombinare molte vite.

idealizzare

idealizzare

L’altro giorno stavo parlando con alcune amiche dei problemi di tutti i giorni, ognuna parlava delle cose che faceva fatica a gestire e, quando anche io ho raccontato qualcosa mi hanno guardata malissimo, perchè pensavano che, siccome aiuto le persone a risolvere problemi, io non ne avessi.