Trascendence (2014)

11 Jun 20

S iccome durante la quarantena molti abbiamo detto che l’unica cosa buona era avere la tecnologia, perciò oggi ho guardato Trascendence, un film con Johnny Depp e Morgan Freeman sui pericoli dello sviluppo delle tecnologie e dell’intelligenza artificiale.

Il film inizia con un futuro senza tecnologia nè elettricità, e torna indietro di cinque anni per scoprire come si è arrivati a quello stato. C’era un geniale ricercatore nel campo dell’intelligenza artificiale che stava lavorando per creare una singolarità tecnologica, una macchina che potesse combinare l’intelligenza collettiva di tutto quello che è conosciuto con l’intera gamma delle emozioni umane.

Ma quando racconta i suoi progetti spaventa molti che credono che non dovremmo giocare ad essere Dio, terroristi anti-tecnologici che finiscono per sparargli e ucciderlo. Prima di morire, sua moglie lo “carica” sul suo progetto, risolvendo così tutti i problemi che aveva la creazione da zero. Alla fine, sfruttando la sua intelligenza umana e le potenzialità legate all’essere diventato artificiale riesce a creare qualcosa di mai immaginato, che riesce a rigenerarsi e a collegare gli individui come fossero uno solo quando serve. Creando degli esseri umani più evoluti. Ma… a quelli meno evoluti questo fa tanta paura di decidere di rinunciare alla vita come la conoscono.

Veramente bello, se non l’avete visto, ve lo consiglio…

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Quando due persone s’incontrano, e una sta a testa in giù, non è così semplice stabilire chi dei due sta nel verso giusto.

Jostein GaarderJostein GaarderC'è nessuno?

 

Il filo invisibile (2022)

Il filo invisibile (2022)

Questa settimana ho visto un film italiano, molto nuovo e che parla di temi nuovi, come l’omogenitorialità, le famiglie arcobaleno, le madri portatrici, insieme ai temi di sempre, gli adolescenti, i problemi dentro e fuori la famiglia, ecc. Si chiama Il filo invisibile e mi è piaciuto molto.

a come a — bis — — bis — bis

a come a — bis — — bis — bis

Un’altra parola molto importante per il Vocabolario possitivo che stiamo raccogliendo insieme nei nostri incontri facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, è astrologia, dal momento che parliamo spesso delle diverse voci che abbiamo nella testa e l’astrologia psicologica può aiutarci a capirle e integrarle.

Little Miss Sunshine (2006)

Little Miss Sunshine (2006)

Oggi ho visto di nuovo Little Miss Sunshine, uno di quei film che posso vedere una volta ogni tanto e mi fa commuovere sempre. La storia di una bambina di sette anni con un sogno, diventare reginetta di bellezza, ignorando ingenuamente che il suo aspetto non rientri nei canoni di bellezza richiesti.