the manor (2021)

21 Oct 21

Questa settimana ho visto, questa volta su prime video, un film americano molto particolare, The Manor. Un thriller ambientato nei nostri giorni, che mischia momenti di vita normale e reale e una storia paranormale con un finale che non avevo mai visto.

Il film narra la storia di una donna anziana che ha qualche problema legato alla sua età e decide di andare a vivere in una residenza per anziani per non essere un peso per la sua famiglia. Una volta arrivata inizia a conoscere le altre persone che ci abitano, molte sembrano avere già un piede nella fossa, mentre alcuni sono pieni di vita non ostante l’età. Ad un certo punto inizia a vedere cose strane, ma nè le persone della residenza nè la sua famiglia credono ai sui racconti.

Ve ne parlo perchè mi ha colpito il finale, quando si scopre tutto quello che c’è dietro alle apparenze, dopo che i “buoni” scoprono i “cattivi”. Non voglio fare “spoiler” ma devo dire che mi ha sorpresa. E non è facile, il cinema è una delle passioni a cui dedico più tempo,

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Annusa spesso il formaggio così da sapere quando sta invecchiando

 

giustizia divina

giustizia divina

giustizia divina

23 May 22

Dicono che c’era una un gruppo di ragazzi molto poveri che, mentre giocava, trovò un sacchettino molto carino con ventisei bacche rosse. Siccome loro erano cinque e la divisione non era esatta, andarono a chiedere alla donna più anziana del villaggio aiuto per dividerle equamente.

La famiglia ideale (2021)

La famiglia ideale (2021)

Questa settimana ho visto un altro film spagnolo su Netflix, La famiglia ideale, con altri due attori spagnoli che adoro, Belén Rueda e Jose Coronado, nei panni di due persone molto diverse che, conoscendosi finiranno per scombinare molte vite.

idealizzare

idealizzare

L’altro giorno stavo parlando con alcune amiche dei problemi di tutti i giorni, ognuna parlava delle cose che faceva fatica a gestire e, quando anche io ho raccontato qualcosa mi hanno guardata malissimo, perchè pensavano che, siccome aiuto le persone a risolvere problemi, io non ne avessi.