Storia di una gatto… (2012)

Ogni tanto torniamo su uno dei piccoli racconti di Sepulveda, oggi voglio parlarvi di un piccolo concentrato di tenerezza dal nome Storia di un gatto e del topo che diventò suo Amico, che ho adorato dall’inizio alla fine.

Come negli altri piccoli racconti della colezione di storie brevi, che possiamo anche trovare insieme in Il Grande Libro delle Favole, in questa occasione Sepúlveda ci racconta la storia di una amicizia particolare, fra animali che non ci aspettiamo possano essere amici.

Un’ulteriore dimostrazione del fatto che le differenze non sono insuperabili, se si ha la pace interiore necessaria per non avere paura, la curiosità necessaria per voler scoprire quel che nessuno ci può raccontare e il rispetto dell’altro necessario per non sperare che faccia sempre quello che avremmo fatto noi.

I protagonisti sono Max, un ragazzo che cresce e diventa adulto, e Mix, il suo gatto Mix, che invecchiando diventa cieco, e Mex, un topo locuace e chiacchierone che diventa gli occhi di Mix offrendogli una nuova vita.

Un concentrato di massime sull’amicizia, su come si comportano “i veri amici”, cose come prendersi cura l’uno dell’altro, condividere anche il silenzio, capire i limiti dell’altro e aiutarlo a superarli, dire sempre la verità, ecc.

L’avete letto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Una risposta è il tratto di strada che ti sei lasciato alle spalle. Solo una domanda può puntare oltre.

Jostein GaarderJostein GaarderC'è nessuno?

 

il giardino della mamma

il giardino della mamma

Dicono che c’era una volta un ragazzino che abitava con sua mamma in una abitazione modesta ma circondata da un meraviglioso giardino. l giardino era talmente bello e ricco di fiori che la gente veniva da lontano per ammirarlo.

Il buon amore nella copia (2020)

Il buon amore nella copia (2020)

Tra i libri che ho letto per scrivere la nuova aventura di Felix, dopo Felix e il segreto delle chiavi magiche, uno di quelli che ho amato particolarmente é stato Il Buon Amore nella Coppia, quando uno più uno fa più di due, di Joan Garriga.

Altruisti si diventa (2016)

Altruisti si diventa (2016)

Ok, lo ammetto, devo sfruttare al massimo l’investimento fatto su Netflix, ma bisogna dire che, cercando bene, si trovano dei film carini e particolari. L’ultimo che ho visto è stato Altruisti si diventa con Paul Rudd e Selena Gomez.