Storia di un matrimonio (2019)

Ogni anno dopo gli Oscar amo vedere alcuni dei film che hanno vinto, e quest’anno c’erano diversi che valgono la pena. Per iniziare oggi voglio parlare di Storia di un matrimonio. Un film diverso sull’amore, in tutte le sue versioni, amore per se stessi, per i compagni, per i figli.

Inizia presentandoci i personaggi e la loro vita in comune con una lettera in cui ognuno racconta quello che ama di più dell’altro, come primo passo di quello che sembra una seduta di terapia di coppia.

A metà seduta lei decide di non continuare e si passa alla rottura definitiva, torna nella sua città natale, dalla sua famiglia e lui si trova catapultato in una realtà mai immaginata prima. Entrano in gioco avvocati e giudici, e ognuno finisce per tirar fuori il peggio di sè.

Ve ne parlo perchè mi è sembrato molto credibile, è facile per lo spettatore inmedessimarsi in ogni personaggio, comprendere le sue emozioni e persino perchè fa quello che fa anche quando sbaglia.

E anche perchè, mentre stanno litigando per la custodia, ci fanno vedere come sia impossibile giudicare da esterni una famiglia, una mamma, un papà, perchè ognuno ha i suoi punti forti e deboli ma non si possono estrapolare dall’insieme, non c’è un modo “giusto” di fare la mamma o il papà.

L’avete visto? Vi è piaciuto? Se no, ve lo consiglio…

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Praticate la gentilezza verso voi stessi e gli altri ogni volta che vi è possibile. Desistete dal bisogno di aver ragione e di vincere e optate invece per essere gentili: ben presto conoscerete la gioia della pace interiore.

Wayne W DyerWayne W DyerInventarsi la vita

 

per quale Dio lavori?

per quale Dio lavori?

Nelle religioni polteiste ci sono più dei e si può scegliere a quale Dio dirigersi in ogni momento. Nelle religioni monotesite c’è la chiesa che ci racconta la storia di Dio, una storia che è unica, ma ognuno di noi, dopo la personalizza e può farsi un idea di Dio completamente personale.

un campo di lamponi

un campo di lamponi

Dicono che c’era una volta un gruppo di ragazzi che, ogni anno, cercava un luogo per fare una settimana di campeggio in una delle valli che circondavano la loro città. Un estate, per caso, trovarono un posto fantastico vicino ad un campo di lamponi.

Mi faccio una promessa (2020)

Mi faccio una promessa (2020)

Con l’arrivo delle vacanze mi torna sempre il desiderio di ordine in casa. Quest’anno ho letto Mi faccio una promessa, entro tre mesi la mia casa sarà uno spettacolo, trovato per caso tra le novità di Amazon Kindle Unlimited.

Il principe dimenticato (2020)

Il principe dimenticato (2020)

Oggi mi sono guardata di nuovo un film con Omar Sy, il principe dimenticato, come in famiglia all’improvviso, una bellissima storia di un padre e di sua figlia. In questo caso, ambientata in due mondi, quello reale e quello della fantasia.