Storia di un matrimonio (2019)

27 Feb 20

Ogni anno dopo gli Oscar amo vedere alcuni dei film che hanno vinto, e quest’anno c’erano diversi che valgono la pena. Per iniziare oggi voglio parlare di Storia di un matrimonio. Un film diverso sull’amore, in tutte le sue versioni, amore per se stessi, per i compagni, per i figli.

Inizia presentandoci i personaggi e la loro vita in comune con una lettera in cui ognuno racconta quello che ama di più dell’altro, come primo passo di quello che sembra una seduta di terapia di coppia.

A metà seduta lei decide di non continuare e si passa alla rottura definitiva, torna nella sua città natale, dalla sua famiglia e lui si trova catapultato in una realtà mai immaginata prima. Entrano in gioco avvocati e giudici, e ognuno finisce per tirar fuori il peggio di sè.

Ve ne parlo perchè mi è sembrato molto credibile, è facile per lo spettatore inmedessimarsi in ogni personaggio, comprendere le sue emozioni e persino perchè fa quello che fa anche quando sbaglia.

E anche perchè, mentre stanno litigando per la custodia, ci fanno vedere come sia impossibile giudicare da esterni una famiglia, una mamma, un papà, perchè ognuno ha i suoi punti forti e deboli ma non si possono estrapolare dall’insieme, non c’è un modo “giusto” di fare la mamma o il papà.

L’avete visto? Vi è piaciuto? Se no, ve lo consiglio…

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Se prendete la vostra felicità e la mettete nelle mani di un'altra persona, prima o poi quella persona la distruggerà.

 

a come arch44 — bis — bis — bis — bis3

a come arch44 — bis — bis — bis — bis3

Un’altra parola molto importante per il Vocabolario possitivo che stiamo raccogliendo insieme nei nostri incontri facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, è astrologia, dal momento che parliamo spesso delle diverse voci che abbiamo nella testa e l’astrologia psicologica può aiutarci a capirle e integrarle.

Basta con queste ca**ate (2020)

Basta con queste ca**ate (2020)

Questa settimana voglio parlarvi del secondo libro Gary John Bishop che ho trovato, Basta con queste ca**ate. Come smettere di raccontarsi palle e godersi di più la vita, un invito a scoprire i tre pensieri che ci sabottano dal profondo del nostro inconscio e come sconfingerli.

Smettila di martellarti le palle (2018)

Smettila di martellarti le palle (2018)

Questa settimana voglio parlarvi di un’altro libro di un coach, Gary John Bishop, Smettila di martellarti le palle. Esci dalla tua testa ed entra nella vita vera, un invito a capire l’importanza che hanno i nostri pensieri nella nostra vita, un libro sulle affermazioni un po’ diverso dal solito.