scintille e fiamme

Parlando di emozioni, mi piace pensare che hanno una doppia causa, dal momento che sono delle reazioni che vengono da dentro ma lo fanno in risposta a situazioni che succedono sia dentro che fuori di noi.

Potremmo dire che le emozioni sono dei fuochi, che partendo da una scintilla divampano più o meno controllati.

La scintilla che le provoca non è la vera causa, c’è qualcos’altro dentro di noi, come un gas, che partendo dalla scintilla fa la fiamma. Per questo motivo situazioni simili causano emozioni diverse in diverse persone, perchè ognuno è fatto di gas diversi.

Finchè fermermo la nostra analisi alle scintille, alle cause che “sembrano” provocare le emozioni, non potremo mai approfondire abbastanza la nostra conoscenza e il nostro controllo sul fuoco.

Infatti, per fermare un fuoco bisogna agire sul gas che viene bruciato, togliendo i gas infiammabili e persino l’ossigeno, il fuoco muore e le scintille non fanno più effetto.

E, dal momento che il gas è dentro di noi, questo rende questo lavoro sia più semplice che più complesso. Più semplice perchè quello su noi stessi è l’unico lavoro possibile. Più complesso perchè si tratta di lavorare sull’inconscio che è dove si trova questo gas.

La buona notizia è che, se possiamo studiare e lavorare sui nostri gas anche tra una scintilla e l’altra, per prepararci… che ne dite? Vi piace la metafora?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Primo accordo: Sii impeccabile con la parola. La parola è potente. Usatela nel modo giusto, usatela per condividere l’amore. Usate la magia bianca con tutti, cominciando da voi stessi.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

affrontare la pausa

affrontare la pausa

Dicono che c’era una volta un ragazzo che voleva diventare monaco ma quando fu al monastero gli dissero che prima doveva prepararsi. Avrebbe dovuto stare da solo due mesi nella sua casa e poi l’avrebbero ammesso.

Ricominciare da se (2017)

Ricominciare da se (2017)

Visto che nelle ultime settimane abbiamo parlato molto più del solito di autoanalisi e reinvenzione, oggi vorrei tornare a Osho, per parlarvi di Ricominciare da Sé, una guida per un viaggio di conoscenza profonda di noi stessi e delle chiavi della beatitudine.

Focus (2015)

Focus (2015)

E anche oggi voglio parlarvi di un film visto su Netflix, con Will Smith, Focus – Niente è come sembra, di nuovo un film su truffatori per rimanere attenti alle manipolazioni di cui siamo costantemente vittime inconsapevoli.