riempire la vita

Ci sono persone che passano tutta la loro vita ad aspettare un momento migliore, altri a lavorare sodo per ottenere qualcosa e altre perdono tempo a lamentarsi e a indignarsi. Molti vivono per inerzia e pochi si accorgono di poter scegliere.

La maggior parte di loro vive aspettando qualcosa di grande, che valga tutta la sofferenza, i sacrifici e le attese. Credono che esistano momenti più importanti di altri. Io non credo sia proprio così.

Ho avuto dei bellissimi momenti nella mia vita, mi sono sposata in un isoletta di un centinaio di metri quadri nell’arcipelago de Los Roques in Venezuela, con un vestito fatto da me e a piedi nudi sulla spiaggia. Le foto sono bellissime ma sono solo quello, foto. La vacanza è durata quel che è durata e anche il matrimonio è finito. Alla fine sono stati dei minuti bellissimi ma sono stati solo quello, dei minuti, effimeri come tutti gli altri, che si sono persi nella somma di minuti vissuti.

Ho anche lavorato sodo e mi sono sacrificata per soldi, per un riconoscimento, per aziende che mi pagavano solo con denaro. E finito il lavoro non mi hanno lasciato nulla. Nemmeno i bei ricordi.

Da quando l’ho capito mi sto allenando per riempire tutto il mio tempo, ogni minuto, ogni istante, di amore, di accettazione e di pensieri possitivi. E i conti iniziano a tornare.

Perciò oggi invito noi tutti a non lasciarci più prendere la mano dall’inerzia e dalla routine, a non sacrificare l’oggi per un domani che potrebbe non essere in grado di ripagarci, e a scegliere di vivere una vita che valga la pena, ogni momento. Iniziando dai pensieri e poi tutto il resto.

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quando due persone s’incontrano, e una sta a testa in giù, non è così semplice stabilire chi dei due sta nel verso giusto.

Jostein GaarderJostein GaarderC'è nessuno?

 

il giardino della mamma

il giardino della mamma

Dicono che c’era una volta un ragazzino che abitava con sua mamma in una abitazione modesta ma circondata da un meraviglioso giardino. l giardino era talmente bello e ricco di fiori che la gente veniva da lontano per ammirarlo.

Il buon amore nella copia (2020)

Il buon amore nella copia (2020)

Tra i libri che ho letto per scrivere la nuova aventura di Felix, dopo Felix e il segreto delle chiavi magiche, uno di quelli che ho amato particolarmente é stato Il Buon Amore nella Coppia, quando uno più uno fa più di due, di Joan Garriga.

Altruisti si diventa (2016)

Altruisti si diventa (2016)

Ok, lo ammetto, devo sfruttare al massimo l’investimento fatto su Netflix, ma bisogna dire che, cercando bene, si trovano dei film carini e particolari. L’ultimo che ho visto è stato Altruisti si diventa con Paul Rudd e Selena Gomez.