Ricominciare da se (2017)

Visto che nelle ultime settimane abbiamo parlato molto più del solito di autoanalisi e reinvenzione, oggi vorrei tornare a Osho, per parlarvi di Ricominciare da Sé, una guida per un viaggio di conoscenza profonda di noi stessi e delle chiavi della beatitudine.

Ci spiega come aprire le porte – nella giusta sequenza – come si fa per penetrare sempre più in profondità nel nostro essere fino ad arrivare ad abitare tutte le dimensioni in cui la nostra vita si può distendere.

<<Le corde del tuo cuore dovrebbero essere un po’ più tese, in modo che in te possa scaturire l’amore; e le corde della tua mente dovrebbero essere un po’ più allentate, in modo che in te possa scaturire un’intelligenza vigile e non la pazzia. Se queste corde del tuo essere fossero entrambe equilibrate, in te potrebbe nascere la musica della vita.>>

Partendo dal corpo, come la parte più fisica, più “materiale”, più solida di noi, il nostro corpo come lo strumento con cui potremmo suonare la nostra musica. Dalla sua connessione con la mente e con l’anima.

La più grande avventura che mai potremo vivere, alla ricerca delle nostre radici, nell’ombelico, vero centro della nostra energia vitale. E, soprattutto, un viaggio controcorrente, contro l’educazione che ci ha insegnato che le parti più importanti sono la mente e, in secondo luogo, il cuore. E abbiamo finito per concentrare lì tutta la nostra energia staccandoci completamente dal resto.

L’avete letto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da qualunque disavventura si può trarre un vantaggio (basta avere la pazienza di cercarlo)

 

per quale Dio lavori?

per quale Dio lavori?

Nelle religioni polteiste ci sono più dei e si può scegliere a quale Dio dirigersi in ogni momento. Nelle religioni monotesite c’è la chiesa che ci racconta la storia di Dio, una storia che è unica, ma ognuno di noi, dopo la personalizza e può farsi un idea di Dio completamente personale.

un campo di lamponi

un campo di lamponi

Dicono che c’era una volta un gruppo di ragazzi che, ogni anno, cercava un luogo per fare una settimana di campeggio in una delle valli che circondavano la loro città. Un estate, per caso, trovarono un posto fantastico vicino ad un campo di lamponi.

Mi faccio una promessa (2020)

Mi faccio una promessa (2020)

Con l’arrivo delle vacanze mi torna sempre il desiderio di ordine in casa. Quest’anno ho letto Mi faccio una promessa, entro tre mesi la mia casa sarà uno spettacolo, trovato per caso tra le novità di Amazon Kindle Unlimited.