retroalimentazione

Una delle mie riflessioni preferite è quella dei concetti che ci hanno insegnato in maniera sbagliata, tra questi ci sono alcuni che ci hanno raccontato in maniera “parziale”. Come per esempio il rapporto di dipendenza fra quello che ci succede, quello che pensiamo e quello che sentiamo.

Tutti sanno che i nostri pensieri e le nostre emozioni dipendono da quello che ci succede. Quando ci capita qualcosa di bello, o di brutto, è naturale che i nostri pensieri e le nostre emozioni varino di conseguenza.

Quello che non tutti sanno è che questo è solo la metà del gioco, l’altra metà, ovvero il percorso contrario, è anche vera: quello che ci succede dipende da quello che pensiamo e sentiamo. Quando siamo calmi e abbiamo pensieri ed emozioni serene, è molto più difficile che ci accada qualcosa che ci fa perdere le staffe, rispetto a quando siamo nervosi e tesi e i pensieri e le emozioni ci ribollono dentro.

Da una parte c’è la legge di attrazione, dall’altra c’è la questione dell’attenzione. Attiriamo quello che pensiamo e sentiamo per la frequenza in cui vibriamo, e vediamo quello che crediamo possibile perchè concentriamo su di esso tutta la nostra attenzione.

In questo modo possiamo modificare quello che ci succede modificando i nostri pensieri e le nostre emozioni, ne abbiamo parlato quando parlavamo del genio ingenuo e altri argomenti simili. Ci avete mai provato?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Secondo accordo: Non prendere nulla in modo personale. Anche al centro dell’inferno, sperimenterete pace interiore e felicità. Starete nella vostra beatitudine e l’inferno non potrà toccarvi.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

affrontare la pausa

affrontare la pausa

Dicono che c’era una volta un ragazzo che voleva diventare monaco ma quando fu al monastero gli dissero che prima doveva prepararsi. Avrebbe dovuto stare da solo due mesi nella sua casa e poi l’avrebbero ammesso.

Ricominciare da se (2017)

Ricominciare da se (2017)

Visto che nelle ultime settimane abbiamo parlato molto più del solito di autoanalisi e reinvenzione, oggi vorrei tornare a Osho, per parlarvi di Ricominciare da Sé, una guida per un viaggio di conoscenza profonda di noi stessi e delle chiavi della beatitudine.

Focus (2015)

Focus (2015)

E anche oggi voglio parlarvi di un film visto su Netflix, con Will Smith, Focus – Niente è come sembra, di nuovo un film su truffatori per rimanere attenti alle manipolazioni di cui siamo costantemente vittime inconsapevoli.