Red (2022)

28 Apr 22

Finalmente sono riuscita a vedere l’ultimo cartone animato della Pixar,  Red, e devo dirvi che non mi ha deluso nemmeno un po’, i disegni sono meravigliosi e la storia mi è arrivata in fondo al cuore come inside out, soul o encanto.

Una ragazzina molto legata ai genitori e alle loro aspettative, la prima a scuola, aiuta in casa, e non da mai problemi anche se ha delle amiche e dei gusti musicali che non piacciono a sua mamma; fino a quando, una notte, ha degli incubi e si trasforma in un enorme panda rosso. All’inizio cerca di nasconderlo ma esce quando ha delle forte emozioni, e quando, finalmente lo scopre la mamma le dice che è un piccolo problema di famiglia.

Un’invito a riflettere su due concetti molto importanti: il primo, che tutti abbiamo dentro della rabbia, delle emozioni represse che rischiano di prendere il controllo della nostra vita, se non diamo loro attenzioni; e secondo, che le soluzioni che hanno sempre funzionato per la nostra famiglia potrebbero non essere quelle giuste per noi.

L’avete visto? Se si, ditemi cosa vi ha colpito, se no… ve lo consiglio di cuore, da vedere coi bambini e anche senza, guardatelo e ditemi la vostra opinione, vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Quando due persone s’incontrano, e una sta a testa in giù, non è così semplice stabilire chi dei due sta nel verso giusto.

Jostein GaarderJostein GaarderC'è nessuno?

 

a come arch44 — bis — bis — bis — bis3

a come arch44 — bis — bis — bis — bis3

Un’altra parola molto importante per il Vocabolario possitivo che stiamo raccogliendo insieme nei nostri incontri facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, è astrologia, dal momento che parliamo spesso delle diverse voci che abbiamo nella testa e l’astrologia psicologica può aiutarci a capirle e integrarle.

Basta con queste ca**ate (2020)

Basta con queste ca**ate (2020)

Questa settimana voglio parlarvi del secondo libro Gary John Bishop che ho trovato, Basta con queste ca**ate. Come smettere di raccontarsi palle e godersi di più la vita, un invito a scoprire i tre pensieri che ci sabottano dal profondo del nostro inconscio e come sconfingerli.

Smettila di martellarti le palle (2018)

Smettila di martellarti le palle (2018)

Questa settimana voglio parlarvi di un’altro libro di un coach, Gary John Bishop, Smettila di martellarti le palle. Esci dalla tua testa ed entra nella vita vera, un invito a capire l’importanza che hanno i nostri pensieri nella nostra vita, un libro sulle affermazioni un po’ diverso dal solito.