Prova a prendermi (2002)

Questa settimana, di nuovo su Nextflix, ho guardato uno di quei film fantastici basati su una storia vera, Prova a prendermi, di Steven Spielberg con Leonardo DiCaprio e Tom Hanks, adattamento cinematografico del romanzo autobiografico di Frank Abagnale Jr.

Il film racconta la storia di un ragazzo che, nella New York degli anni Sessanta, è posto davanti al più terribile dei dilemmi: scegliere con quale genitore vivere dopo il loro divorzio. Piuttosto che far soffrire uno dei due, preferisce fuggire e, quando finisce i soldi, combina la sua innocenza e la sua faccia da ragazzino che fa ricerche con la sua capacità di interpretare per mettere in piedi delle truffe sempre più audaci.

Ve ne parlo perchè il protagonista è un ragazzino, e il suo “truffare” è più che altro una birichinata, un modo di mettersi alla prova, senza troppi pensieri. Il suo è un delitto senza vittime, o meglio, la sua vittima è lui stesso, il suo futuro, che viene ipotecato per vivere al massimo il presente.

L’avete visto? Vi è piaciuto? Cosa vi ha colpito di più?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Nulla al mondo è normale. Tutto ciò che esiste è un frammento del grande enigma.

Jostein GaarderJostein GaarderC'è nessuno?

 

Modelli di famiglia (2001)

Modelli di famiglia (2001)

Questa settimana, ho letto di nuovo un libro di Giorgio Nardone, Modelli di famiglia, un libro meraviglioso sui rapporti all’interno delle famiglie e sui loro sviluppo e come condiziona la vita di ogni uomo, di ogni donna, dei genitori, e dei figli, sia all’interno della famiglia che all’esterno nei rapporti con gli altri.

i minatori

i minatori

Dicono che c’era una volta un maestro molto amato dai bambini per le sue spiegazioni e per i suoi esempi, spesso preferivano ascoltare le sue storie anche durante la ricreazione, invece di giocare a pallone. Un giorno i bimbi parlavano di potere e gli chiesero chi erano le persone più potenti in assoluto.

Basta dirlo (2021)

Basta dirlo (2021)

Anche questa settimana, ho letto un libro di Wayne Dyer,  questa volta è stato un libro di cui avevo visto un documentario perchè hanno fatto anche il DVD: Il cambiamento. Dall’ambizione al senso della vita. Viaggio spirituale alla ricerca dello scopo dell’esistenza.

Croce e delizia

Croce e delizia

Q
uesta settimana ho dovuto fare un po’ di riposo e ho trovato il tempo per vedere un film che avevo in lista da qualche anno perchè troppo lungo, Interstellar con Matthew McConaughey. E, anche se è un po’ lento mi ha toccato nel profondo è proprio piaciuto moltissimo il finale.