precious (2009)

29 Apr 21

Questa settimana, su Nextflix, ho visto un film molto crudo, che mi era stato consigliato da una amica parlando del grasso coporale come protezione, Precious, una storia su tutto il male che si può accettare e permettere per ignoranza.

Il film racconta la terribile storia di una ragazzina di colore che a sedici anni è incinta per la seconda volta, che vive una vita di abusi, di disprezzi, di violenze di tutti i tipi, che accetta senza dire niente, senza chiedere aiuto, convinta di non meritare niente di meglio, fino a quando capisce che ci sono altre possibilità.

Quello che mi ha colpito di più è stato quanto sia facile giudicarla, per il suo peso, perchè è incinta, criticarla, perchè viviamo in un mondo che non vede l’ora di darci la colpa dei nostri problemi. Ma, man mano che la storia va avanti, conoscendola meglio, quando sappiamo chi è il padre dei suoi figli, cosa ha imparato fin da bambina… non lo è più.

Se non l’avete visto, ve lo consiglio, a me è piaciuto veramente tanto, se l’avete visto, ditemi cosa ne pensate.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Per assurdo, meno ti soffermi sull’obiettivo finale e più presto ci arriverai. Se tieni un occhio sempre fisso sulla destinazione, te ne rimane solamente uno per guidarti lungo il viaggio.

 

la tazzina di caffè

la tazzina di caffè

Dicono che c’era una volta un gruppo di alunni, affermati nelle loro carriere, che andarono tutti insieme a trovare uno dei loro vecchi professori del liceo. Dopo un pò che erano lì la conversazione si trasformò in una serie di lamentele sullo stress del lavoro e della vita.

Pianeta Verde (1995)

Pianeta Verde (1995)

Questa settimana mia mamma mi ha fatto notare che hanno messo su Netflix uno dei film francesi degli anni 90 che io ho sempre adorato: Pianeta verde, di 1996. Uno di quei film, come La Crisi, di critica sociopolitica che ci fa vedere il nostro mondo da un’altro punto di vista.

Il filo invisibile (2022)

Il filo invisibile (2022)

Questa settimana ho visto un film italiano, molto nuovo e che parla di temi nuovi, come l’omogenitorialità, le famiglie arcobaleno, le madri portatrici, insieme ai temi di sempre, gli adolescenti, i problemi dentro e fuori la famiglia, ecc. Si chiama Il filo invisibile e mi è piaciuto molto.