Parasite (2019)

Eanche il film che ha vinto l’Oscar merita che facciamo la nostra piccola riflessione, il koreano Parasite. Un film drammatico sul serio, credibile e che fa pensare, sulle vite di tre famiglie di vite completamente diverse.

Inizia presentandoci la vita di una famiglia sfigata, che vive in un posto terribile, sottoterra, una vita patetica e all’apparenza senza molte uscite. Fino a quando il destino offre l’opportunità, al figlio, di fare qualcosa di diverso approfittando dell’ingenuità di una famiglia più che benestante.

Si finge insegnante d’inglese per fare dei soldi ma, una volta lì, trova il modo di inserire tutta la famiglia in una truffa coi fiocchi. Ho amato ogni parola della conversazione fra i genitori sulla ricchezza e la gentilezza. Potrei parlarne per ore.

Quello che non potevano immaginare è che c’era un’altra famiglia che viveva in un modo ancora “peggiore”, quella di una delle perso-ne che hanno fatto fuori per prendere il suo posto.

Un matrimonio ancora più disperato, che viveva una vita ancora più al limite, con cui finiscono per doversi affrontare in una lotta per la sopravvivenza.

Un finale in tre parti, con tre cambiamenti di stile e un retrogusto amaro, che dimostra che quando stringi troppo puoi solo rompere qualcosa.

L’avete visto? Vi è piaciuto? Secondo voi chi sono i parasiti?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quarto accordo: Fai sempre del tuo meglio. Non dovete giudicarvi, sentirvi in colpa o punirvi se non riuscite a mantenere questi accordi. Se fate del vostro meglio, vi sentirete bene.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

affrontare la pausa

affrontare la pausa

Dicono che c’era una volta un ragazzo che voleva diventare monaco ma quando fu al monastero gli dissero che prima doveva prepararsi. Avrebbe dovuto stare da solo due mesi nella sua casa e poi l’avrebbero ammesso.

Ricominciare da se (2017)

Ricominciare da se (2017)

Visto che nelle ultime settimane abbiamo parlato molto più del solito di autoanalisi e reinvenzione, oggi vorrei tornare a Osho, per parlarvi di Ricominciare da Sé, una guida per un viaggio di conoscenza profonda di noi stessi e delle chiavi della beatitudine.

Focus (2015)

Focus (2015)

E anche oggi voglio parlarvi di un film visto su Netflix, con Will Smith, Focus – Niente è come sembra, di nuovo un film su truffatori per rimanere attenti alle manipolazioni di cui siamo costantemente vittime inconsapevoli.

riempire la vita

riempire la vita

Ci sono persone che passano tutta la loro vita ad aspettare un momento migliore, altri a lavorare sodo per ottenere qualcosa e altre perdono tempo a lamentarsi e a indignarsi. Molti vivono per inerzia e pochi si accorgono di poter scegliere.