Old (2021)

11 Nov 21

Ieri ho visto un film statunitense del 2021, Old, con cui ho rifflettuto tanto su tanti aspetti. La storia di una famiglia, una coppia di genitori con due figli piccoli, che va in vacanza in un posto paradisiaco e meraviglioso, trovato su internet, per rilassarsi e stare un po’ insieme tutti e quattro.

Ma non fatevi ingannare dall’inizio da pseudo commedia drammatica, è più un thriller, dal momento che in questa spiaggia occore una cosa molto strana, sembra che il tempo trascorra in maniera diversa, più veloce, facendo invecchiare più rapidamente le persone e riducendo le loro intere vite ad un solo giorno.

Ve ne parlo perchè, oltre al thriller, oltre al pericolo, oltre al finale che, in realtà non mi ha del tutto soddisfatta, può farci pensare molto sul tempo, su cosa suppone, quanto ci serve e per cosa lo vogliamo, sui cicli della vita, sull’inevitabilità della morte, che riusciamo ad ignorare così semplicemente per il semplice fatto di pensare che abbiamo ancora molto tempo.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Una risposta è il tratto di strada che ti sei lasciato alle spalle. Solo una domanda può puntare oltre.

Jostein GaarderJostein GaarderC'è nessuno?

 

Il filo invisibile (2022)

Il filo invisibile (2022)

Questa settimana ho visto un film italiano, molto nuovo e che parla di temi nuovi, come l’omogenitorialità, le famiglie arcobaleno, le madri portatrici, insieme ai temi di sempre, gli adolescenti, i problemi dentro e fuori la famiglia, ecc. Si chiama Il filo invisibile e mi è piaciuto molto.

Little Miss Sunshine (2006)

Little Miss Sunshine (2006)

Oggi ho visto di nuovo Little Miss Sunshine, uno di quei film che posso vedere una volta ogni tanto e mi fa commuovere sempre. La storia di una bambina di sette anni con un sogno, diventare reginetta di bellezza, ignorando ingenuamente che il suo aspetto non rientri nei canoni di bellezza richiesti.