Oh, Quante Cose Vedrai! (2016)

27 Dec 19

Come ultimo libro dell’anno ho scelto di nuovo uno del Dr. Seuss, una delle mie storie preferite:  Oh, quante cose vedrai!, un poema che è un invito a vivere, a scegliere, a non arrendersi mai, a gioire delle piccole cose e a rialzarci quando cadiamo.

È un inno alla vita, con tutti i suoi momenti belli, grandi e piccoli. Ed è anche un invito a non rinnegare dei brutti, a non pensare che si potrebbe vivere senza, perchè sarebbe un’illusione che può essere molto frustrante…

Io lo conoscevo in inglese (come in questo video che ogni volta mi fa emozionare), ma credo che nella traduzione non abbia perso troppo, il sunto è questo: Hai cervello nella testa. Hai piedi nelle scarpe. Ovvero, Tu puoi!

L’avete letto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Secondo accordo: Non prendere nulla in modo personale. Anche al centro dell’inferno, sperimenterete pace interiore e felicità. Starete nella vostra beatitudine e l’inferno non potrà toccarvi.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

a come arch44 — bis — bis — bis — bis3

a come arch44 — bis — bis — bis — bis3

Un’altra parola molto importante per il Vocabolario possitivo che stiamo raccogliendo insieme nei nostri incontri facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, è astrologia, dal momento che parliamo spesso delle diverse voci che abbiamo nella testa e l’astrologia psicologica può aiutarci a capirle e integrarle.

Basta con queste ca**ate (2020)

Basta con queste ca**ate (2020)

Questa settimana voglio parlarvi del secondo libro Gary John Bishop che ho trovato, Basta con queste ca**ate. Come smettere di raccontarsi palle e godersi di più la vita, un invito a scoprire i tre pensieri che ci sabottano dal profondo del nostro inconscio e come sconfingerli.

Smettila di martellarti le palle (2018)

Smettila di martellarti le palle (2018)

Questa settimana voglio parlarvi di un’altro libro di un coach, Gary John Bishop, Smettila di martellarti le palle. Esci dalla tua testa ed entra nella vita vera, un invito a capire l’importanza che hanno i nostri pensieri nella nostra vita, un libro sulle affermazioni un po’ diverso dal solito.