non dovevi

Una di quelle frasi che molti ripetono per “educazione” senza pensare bene cosa vuol dire, cosa stanno dicendo in realtà è “non dovevi. Tipo quando ricevono un regalo, un favore, una spiegazione. Oggi vorrei riflettere un secondo su quanto possa essere distruttiva questa frase.

Infatti, la frase sottintende diverse cose:

  • in primo luogo, sottintende che dovremmo fare solo quello che dobbiamo, come automi, come robot, come schiavi, mi viene d chiedere: davvero vogliamo dare così tanta importanza al dovere?
  • partendo da questa premessa, sembra quasi voler sminuire il rapporto, allontanare la persona, come a dire “non dovevi perchè il nostro rapporto non è così importante”;
  • come minimo simnuisce la persona che lo dice, come per dire non me lo merito, o la persona a cui si dice, non pensare che io farò altrettanto;
  • per finire sminuisce il fatto di “dare”, quello che abbiamo dato. Sminuisce il regalo, la spiegazione, l’azione l’aiuto che “non doveva essere dato”, è come se non avesse importanza.

Anche se in fondo forse volevamo dire semplicemente “non c’era bisogno”, per tutte queste ragioni vi invito a ringraziare che è molto più costruttivo.

 

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La felicità è facile, ma imparare a non essere infelici può essere arduo.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

Il buon amore nella copia (2020)

Il buon amore nella copia (2020)

Tra i libri che ho letto per scrivere la nuova aventura di Felix, dopo Felix e il segreto delle chiavi magiche, uno di quelli che ho amato particolarmente é stato Il Buon Amore nella Coppia, quando uno più uno fa più di due, di Joan Garriga.

Altruisti si diventa (2016)

Altruisti si diventa (2016)

Ok, lo ammetto, devo sfruttare al massimo l’investimento fatto su Netflix, ma bisogna dire che, cercando bene, si trovano dei film carini e particolari. L’ultimo che ho visto è stato Altruisti si diventa con Paul Rudd e Selena Gomez.

parlare per assoluti

parlare per assoluti

In questi giorni ho visto un video molto interessante preparato dai ragazzi del mensa italia sulle dieci fallacie argomentative più comuni che troviamo nelle conversazioni, nelle discussioni, usate in maniera consapevole e inconsapevole.