Next (2007)

Questa settimana voglio parlare di un’altro film visto su Netflix, Next. Un film di azione con Nicolas Cage, Julianne Moore, Jessica Biel, pieno di effetti speciali, a volte più credibili e a volte meno, che parla della capacità di prevedere il futuro.

Non parlo spesso qui di film di azione ma questo mi è piaciuto per il tema del “potere” di vedere il futuro, perchè in questi giorni in cui parliamo spesso di pianificazione sembrerebbe molto interessante. Anche se non sia sempre una cosa così buona o utile perchè, come dice ad un certo punto il protagonista, il problema con il futuro è che ogni volta che lo guardi cambia, proprio perchè l’hai guardato.

Il protagonista può tornare indietro nel tiempo e cambiare quello che è successo. Può vincere tanti soldi al casinò, può evitare un omicidio o un incidente in macchina, può riprovare più volte il primo approccio alla ragazza che gli piace, può anche fermare un attacco terroristico.

La cosa meravigliosa è che, senza avere tutta quella sicurezza, senza il superpotere, tutti potremmo immaginare un po’ di più e meglio dove ci stanno portando le cose che stiamo facendo per decidere se continuare a farle nello stesso modo o se cambiare qualcosa.

L’avete visto? Vi è piaciuto? Se no, ve lo consiglio…

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aver bisogno di essere approvato è come dire: vale più il tuo concetto su di me dell'opinione che ho di me stesso.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

il giardino della mamma

il giardino della mamma

Dicono che c’era una volta un ragazzino che abitava con sua mamma in una abitazione modesta ma circondata da un meraviglioso giardino. l giardino era talmente bello e ricco di fiori che la gente veniva da lontano per ammirarlo.

Il buon amore nella copia (2020)

Il buon amore nella copia (2020)

Tra i libri che ho letto per scrivere la nuova aventura di Felix, dopo Felix e il segreto delle chiavi magiche, uno di quelli che ho amato particolarmente é stato Il Buon Amore nella Coppia, quando uno più uno fa più di due, di Joan Garriga.

Altruisti si diventa (2016)

Altruisti si diventa (2016)

Ok, lo ammetto, devo sfruttare al massimo l’investimento fatto su Netflix, ma bisogna dire che, cercando bene, si trovano dei film carini e particolari. L’ultimo che ho visto è stato Altruisti si diventa con Paul Rudd e Selena Gomez.

parlare per assoluti

parlare per assoluti

In questi giorni ho visto un video molto interessante preparato dai ragazzi del mensa italia sulle dieci fallacie argomentative più comuni che troviamo nelle conversazioni, nelle discussioni, usate in maniera consapevole e inconsapevole.