Next (2007)

Questa settimana voglio parlare di un’altro film visto su Netflix, Next. Un film di azione con Nicolas Cage, Julianne Moore, Jessica Biel, pieno di effetti speciali, a volte più credibili e a volte meno, che parla della capacità di prevedere il futuro.

Non parlo spesso qui di film di azione ma questo mi è piaciuto per il tema del “potere” di vedere il futuro, perchè in questi giorni in cui parliamo spesso di pianificazione sembrerebbe molto interessante. Anche se non sia sempre una cosa così buona o utile perchè, come dice ad un certo punto il protagonista, il problema con il futuro è che ogni volta che lo guardi cambia, proprio perchè l’hai guardato.

Il protagonista può tornare indietro nel tiempo e cambiare quello che è successo. Può vincere tanti soldi al casinò, può evitare un omicidio o un incidente in macchina, può riprovare più volte il primo approccio alla ragazza che gli piace, può anche fermare un attacco terroristico.

La cosa meravigliosa è che, senza avere tutta quella sicurezza, senza il superpotere, tutti potremmo immaginare un po’ di più e meglio dove ci stanno portando le cose che stiamo facendo per decidere se continuare a farle nello stesso modo o se cambiare qualcosa.

L’avete visto? Vi è piaciuto? Se no, ve lo consiglio…

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Quelli che riconoscono che i problemi fanno parte della condizione umana, e che non misurano la felicità dall'assenza di problemi, sono gli esseri più intelligenti che si conoscano, e sono anche i più rari.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

The social dilemma (2020)

The social dilemma (2020)

In questi giorni molti stanno parlando di questo documentario di Netflix, The social dilemma, che racconta i dietroscena dei servizi di social network “gratuiti”, parlando del loro vero prezzo, anche se non è un pagamento diretto.

come ti senti?

come ti senti?

La settimana prossima, all’incontro di facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, continueremo il nostro percorso per smontare fake news, falsi miti e falsi bisogni, parlando di sentimenti ed emozioni e di cosa li fa scattare, dentro e fuori di noi.

attacco e difesa

attacco e difesa

Di tutte le cose diverse dal solito che ho imparato da quando sono life coach, la cosa che più solleva obiezioni è il fatto che, secondo me, quando una persona dimostra la sua forza lo fa perchè si sente debole, e viceversa.

nuotare

nuotare

Dicono che c’era una volta un dotto professore, uno dei luminari più importanti del mondo, che veniva spesso invitato a tenere lezioni in tante università e circoli, era stato persino candidato al premio Nobel.