my way

26 May 20

Una delle più grandi bugie di cui ci hanno convinti tutti, secondo me, è che c’è qualcosa di giusto, e di sbagliato, per tutti noi. Che c’è una verità, unica e assoluta, per tutti. E che i nostri problemi siano conseguenza del nostro discostarci da essa.

Ci sono persone convinte di conoscere questa verità e che ce la offrono, spesso senza che dobbiamo chiedergliela. Cercano anche di imporla ai loro bambini, e a tutte le persone a cui vogliono bene, se necessario con la forza, convinti di fare del bene.

Non importa che siano convinti di sapere questa verità perchè l’hanno imparata dalla famiglia, perchè l’hanno letta in uno o più libri o perchè l’hanno dedotta dalle situazioni che hanno vissuto nelle loro vite. In ogni caso, quando le danno questo peso rischiano di fare danni.

Poi ci sono quelli che credono che potremmo conoscerla noi e ce la chiedono, e la cercano sempreovunque, nei libri, nei consigli, nei programmi tv, o su youtube. Infatti, i titoli che funzionano di più sono quelli che offrono delle soluzioni assolute e infallibili ai problemi di sempre.

I problemi cre crea questo modo di pensare sono due:

  • da una parte, nessuno potrà mai essere in tutto e per tutto, come crede che dovrebbe o vorrebbe, secondo questo ideale, questa verità assoluta, perciò ci sentiremo sbagliati.
  • dall’altra, non ci permette di essere noi stessi, di conoscerci veramente, di imparare ad usare quello che abbiamo solo noi, e che potrebbe salvare un mondo, che sta andando a rotoli.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

La felicità significa non lamentarsi di quello per cui non c'è niente da fare. Le lamentele sono il rifugio di coloro che non hanno fiducia in se stessi.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

Aspettando i soccorsi

Aspettando i soccorsi

Dicono che c’era una volta una miniera in cui ci fu un crollo che lasciò isolati sei minatori che lavoravano in una galleria molto profonda estraendo minerali dalle viscere della Terra. L’uscita del tunnel era sigillata. Si guardarono l’un l’altro in silenzio, valutando la situazione.

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Quando mi chiedono perchè parlo di plandemia e rispondo che non mi convince la narrativa, è dovuto anche a che ho letto libri come questo Fake news: sicuri che sia falso? Gestire disinformazione, false notizie e conoscenza deformata, di Andrea Fontana, che mi hanno insegnato a vedere in maniera diversa le notizie.

Encanto (2021)

Encanto (2021)

Per la settimana del mio compleanno voglio parlarvi dell’ultimo film Disney che ho visto, Encanto, un film ambientato nella bellissima Colombia, che parla di una famiglia speciale e magica, in cui ogni membro riceve un dono all’età di cinque anni, tranne Mirabel, che non ha avuto quella fortuna.