Little Miss Sunshine (2006)

11 Aug 22

Oggi ho visto di nuovo Little Miss Sunshine, uno di quei film che posso vedere una volta ogni tanto e mi fa commuovere sempre. La storia di una bambina di sette anni con un sogno, diventare reginetta di bellezza, ignorando ingenuamente di non essere il tipo.

Per partecipare a un primo concorso fa un viaggio con tutta la sua famiglia, la mamma altruista e accomodante, un padre che cerca di sfondare nel mondo del coaching con il suo metodo infallibile per avere successo, un fratello adolescente con il sogno di diventare pilota di aerei e una specie di voto di silenzio, uno zio reduce di un intento di suicidio e un nonno paterno ossessionato dal sesso che è stato cacciato dalla casa di riposo per problemi con l’eroina.

Un susseguirsi di scene divertenti e commoventi, di momenti di disperazione e di superazione, di sogno e di realismo, con un elemento in comune, la famiglia che è fatta da persone in grado di dimenticare i propri problemi e limitazioni per aoitare gli altri e soprattutto la bambina.

L’avete visto? Se si, ditemi cosa vi ha colpito, se no… ve lo consiglio di cuore, guardatelo e ditemi la vostra opinione, vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Incamminatevi sul sentiero della manifestazione della vostra spiritualità praticando l'amore incondizionato. Realizzerete la divina connessione liberandovi di tutti gli strumenti dell’io: giudizio, ira, moralismo, prediche, odio, rancore...

Wayne W DyerInventarsi la vita

 

la tazzina di caffè

la tazzina di caffè

Dicono che c’era una volta un gruppo di alunni, affermati nelle loro carriere, che andarono tutti insieme a trovare uno dei loro vecchi professori del liceo. Dopo un pò che erano lì la conversazione si trasformò in una serie di lamentele sullo stress del lavoro e della vita.

Pianeta Verde (1995)

Pianeta Verde (1995)

Questa settimana mia mamma mi ha fatto notare che hanno messo su Netflix uno dei film francesi degli anni 90 che io ho sempre adorato: Pianeta verde, di 1996. Uno di quei film, come La Crisi, di critica sociopolitica che ci fa vedere il nostro mondo da un’altro punto di vista.

Il filo invisibile (2022)

Il filo invisibile (2022)

Questa settimana ho visto un film italiano, molto nuovo e che parla di temi nuovi, come l’omogenitorialità, le famiglie arcobaleno, le madri portatrici, insieme ai temi di sempre, gli adolescenti, i problemi dentro e fuori la famiglia, ecc. Si chiama Il filo invisibile e mi è piaciuto molto.