Libera la mente (2012)

Questa settimana tutti parlano delle ferie o vacanze che stanno per finire, e di quanto sarà dura tornare alla normalità che nel 2020 è un’incognita, perciò ho pensato di parlarvi di Libera la mente: Dieci minuti al giorno possono fare la differenza, di Andy Puddicombe.

Un libro che parla di meditazione, ma in una maniera semplice e alla portata di tutti. Partendo dalla sua esperienza personale, molto particolare ed estesa, arriva a descrivere passo per passo un tipo di meditazione che si può in qualsiasi momento e luogo, un esercizio di mindfulness, da fare tutti i giorni, per soli 10 minuti, il TAKE10.

Una meditazione semplice e alla portata di tutti, un esercizio di osservazione, di presenza, di consapevolezza. Perchè la mente può stare solo in un momento, che sia il presente o il passato o il futuro.

Una delle cose che più mi è piaciuta è che parla di una fase, prima di iniziare, di “preparazione”, perchè rallentare piano è necessario se uno è abituato a correre a grandi velocità con i pensieri.

Ma, poi, parla anche di come calmare la mente in ogni situazione, in ogni azione, in ogni momento della nostra vita. Calmarla per poter avere chiarezza sui nostri pensieri, sul loro processo, e vivere più pienamente la nostra vita.

Possiamo meditare mentre mangiamo, mentre camminiamo per strada o mentre facciamo le facende di ogni giorno, semplicemente prestando attenzione al nostro corpo, ai nostri sensi, alle nostre sensazioni ed emozioni.

L’avete letto? no? Leggetelo e ditemi se vi piace…

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

La felicità significa non lamentarsi di quello per cui non c'è niente da fare. Le lamentele sono il rifugio di coloro che non hanno fiducia in se stessi.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

Un amico straordinario (2019)

Un amico straordinario (2019)

La settimana scorsa, mentre cercavo il trailer di Big ho trovato questo film di Tom Hanks che mi era sfuggito quando era uscito: Un amico straordinario, un film che racconta una storia vera, la storia di Fred Rogers, personaggio televisivo amato dai bambini negli Stati Uniti.

cavalcare la tigre

cavalcare la tigre

La settimana scorsa abbiamo parlato della terapia narrativa come un modo di viaggiare nel tempo ma, forse sarebbe più accurato ancora parlare di questi esercizi come di viaggi nella nostra immaginazione.

i nostri maestri

i nostri maestri

Ieri, durante la cena, mi sono riferita a una persona come ad uno dei miei “maestri” e mia figlia mi ha detto qualcosa tipo “non credo che tu possa imparare molto da certe persone, non vorrei che diventassi come loro”. Il commento mi ha fatto sorridere e mi ha ispirato questo post su cosa intendo con la parola maestro.