L’Arte di Pensare Chiaro (2013)

Oggi voglio parlarvi di un’altro libro molto pratico, L’Arte di Pensare Chiaro (e di lasciare agli altri le idee confuse) di Rolf Dobelli, un libricino di racconti con sostanza, non è nè un romanzo nè un saggio ma è insieme di riflessioni sulla vita.

 Un originale e divertente manuale ricco di spunti e consigli pratici per pensare con chiarezza, per non ripetere sempre gli stessi soliti errori e persino per imparare a sfruttare quelli degli altri.

Riflettendo sulle modalità di scelta che usiamo correntemente, si esaminano e mettono in discussione dall’autore esponendo le 52 domande con le loro risposte utili per prendere le decisioni migliori nella nostra vita di tutti i giorni.

Domande che possono sembrare assurde ma che portano a riflessioni importanti su argomenti molto più seri, e finiscono in dei consigli per vivere meglio la vita, con leggerezza e serenità.

 Consigli per tenere a bada le emozioni, per tenere a bada le mille aspettative, e le pretese degli altri, per tenere d’occhio il nostro EGO e le leggi nascoste dell’universo.

s

 

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

La felicità è facile, ma imparare a non essere infelici può essere arduo.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

Cio che dai ritorna sempre

Cio che dai ritorna sempre

Dicono che c’era una volta un contadino tibetano che bussò alla porta del vicino monastero. Come di prassi, le porte vennero aperte dal monaco responsabile di accogliere le visite. Il contadino senza troppi convenevoli, porse in regalo al giovane monaco alcuni grappoli d’uva.

Guerrieri metropolitani (2015)

Guerrieri metropolitani (2015)

Questa settimana, ho letto Guerrieri metropolitani. Combattere fuori per vincere dentro. La filosofia degli sport da combattimento di Salvatore Brizzi, e mi è piaciuto molto come parla dell’EGO e del qui e ora, di come si possono gestire in ogni situazione.

the manor (2021)

the manor (2021)

Questa settimana ho visto, questa volta su prime video, un film americano molto particolare, The Manor. Un thriller ambientato nei nostri giorni, che mischia momenti di vita normale e reale e una storia paranormale con un finale che non avevo mai visto.