L’Arte di Mentire (2014)

 Oggì sono tornata a leggere e parlare di  Nardone e questa volta ho letto L’arte di Mentire a Se Stessi e agli Altri, e ho adorato ogni capitolo e ogni parola, come sempre. Un titolo che già promette molto bene, parlando del mentire come arte e lasciando il giudizio da parte.

Parte dallo studio dell’autoinganno, atteggiamento naturale e originalmente strategico a una finalità, farci stare bene quando le circostanze non sono quelle che volevamo, come la volpe della favola che dice che l’uva non era buona.

Poi propone una serie di autoinganni più “consapevoli”, da imparare ad usare, per aiutarci a cambiare la nostra vita come abbiamo visto in Psicosoluzioni, e di quelli che mettiamo in atto ma sono poco funzionali come raccontava in Psicotrappole.

Per poi passare ad analizzare con la stessa modalità realista e pragmatica, a studiare il mentire agli altri. Con fini benefici o meno, con accettazione sociale o meno, elenca tutta una serie di “bugie”, dall’educazione ai placebi e descrivere le loro bontà e pericoli.

Passando anche dall’analisi di altre realtà, come l’omissione, la censura, o la disinformazione… che non sono usi attivi della capacità di mentire ma sono sempre opposti alla sincerità e la trasparenza.

Quello che amo di più, come sempre con questo autore, è che spiega con una tale chiarezza e impersonalità che riesce a fare arrivare il messaggio e a convincere (quasi tutti) e ad aprire le nostri menti a nuove possibilità.

L’avete letto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nella vita non ci sono errori, solo lezioni. Non esiste qualcosa che si possa chiamare esperienza negativa, ma occasioni per crescere, imparare e procedere lungo la strada del dominio di sé. Anche il dolore può essere un meraviglioso maestro

 

Cambio tutto (2020)

Cambio tutto (2020)

Oggi voglio tornare a parlare di una commedia italiana di quelle che amo, Cambio tutto, con Valentina Lodovini, Neri Marcorè, questa volta su amazon prime. Una donna troppo buona per dire quello che pensa, che arriva alla disperazione e cambia tutto dopo un’incontro con un terapeuta carismatico molto particolare.

la gente non cambia

la gente non cambia

Ci sono persone che pensano che la gente cambia e poi ci sono quelli che pensano che la gente non cambia, seguendo il mio adorato maestro Ái, io credo che hanno ragione entrambi. A volte la gente cambia, altre no. Ma quel che è sicuro è che nessuno può cambiare un’altro.

più facile

più facile

L’altro giorno ho portato la mia cagnolina a sterilizzare. Mia figlia voleva farle avere i cuccioli perciò non l’abbiamo fatto prima. Ma abbiamo deciso di farlo ora. È stato uns stimolo esterno che ha aperto la porta al demone della colpa.