L’Amore Non Fa Soffrire (2015)

12 Feb 21

Visto che si avvicina San Valentino, oggi ho pensato di parlarvi di uno degli argomenti che crea più problemi, perchè abbiamo subito un condizionamento più forte: l’amore. Nel libro L’amore non fa soffrire, Ettore Amato ci da una mano per capire tutto ciò che ci è stato insegnato in maniera sbagliata e tutto quello che in realtà vuol dire il vero amore, quello che aiuta a essere più felici.

Partendo da un idea che condivido a occhi chiusi, che L’amore è la più bella delle attività umane, ma vanno compresi i suoi meccanismi se davvero si vuole vivere in maniera soddisfacente. Dobbiamo ammettere che vivere una lunga storia d’amore felice, romantica e appagante, non è per tutti. Tanti si sentono spinti a scegliere un partner sbagliato? E non sanno quali sono i fattori che potrebbero guidare loro verso un compagno più in sintonia. 

Inizia con una prima parte in cui spiegga in profondità come quello che davvero ci impedisce di vivere il vero amore sono i pensieri e le convinzioni che abbiamo, e che spesso non sono nemmeno nostre, possiamo cambiare.

E poi, ci insegna a liberare la mente dai pensieri errati sull’amore per potere finalmente dire che l’amore NON fa soffrire, con sette regole chiare e semplici:

  1.  Evita di creare aspettative che non potrai mantenere;
  2. Non idealizzare l’altra persona;
  3. Ricorda le promesse che hai fatto;
  4. Non vedere solo le cose negative;
  5. Smetti di essere egoista;
  6. Non confondere i cani con i gatti;
  7. Smetti di supporre e impara a dire quel che pensi

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?…

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Quarto accordo: Fai sempre del tuo meglio. Non dovete giudicarvi, sentirvi in colpa o punirvi se non riuscite a mantenere questi accordi. Se fate del vostro meglio, vi sentirete bene.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

Aspettando i soccorsi

Aspettando i soccorsi

Dicono che c’era una volta una miniera in cui ci fu un crollo che lasciò isolati sei minatori che lavoravano in una galleria molto profonda estraendo minerali dalle viscere della Terra. L’uscita del tunnel era sigillata. Si guardarono l’un l’altro in silenzio, valutando la situazione.

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Quando mi chiedono perchè parlo di plandemia e rispondo che non mi convince la narrativa, è dovuto anche a che ho letto libri come questo Fake news: sicuri che sia falso? Gestire disinformazione, false notizie e conoscenza deformata, di Andrea Fontana, che mi hanno insegnato a vedere in maniera diversa le notizie.

Encanto (2021)

Encanto (2021)

Per la settimana del mio compleanno voglio parlarvi dell’ultimo film Disney che ho visto, Encanto, un film ambientato nella bellissima Colombia, che parla di una famiglia speciale e magica, in cui ogni membro riceve un dono all’età di cinque anni, tranne Mirabel, che non ha avuto quella fortuna.