l’amore è più importante

Dicono che c’era una volta una coppia molto povera, stanchi dalle convenzioni sociali erano scappati da tutto e da tutti e vivevano di amore in un paesino sperduto sopra una collina. Da stranieri avevano conquistato i cuori delle persone del paese per cui facevano dei lavoretti e riuscivano a vivere con poco.

Quando lui le chiese cosa volesse per Natale, lei, che era una bella donna con i capelli molto lunghi, chiese un pettine nuovo, visto che quello che aveva era molto consumato.

Lui disse che doveva essere un regalo fatto con le sue mani e non uno comprato perchè non avevano soldi.
– Anche io sono messo male, il cinturino del mio orologio si è rotto proprio questa mattina – disse tirandolo fuori dalla tasca.

I due risero e si abbracciarono, e si baciarono. Avevano scelto di vivere di amore e non di cose, ed era una vita bellissima.

Ma, mentre lui andava in città a fare delle comissioni per un vicino anziano, passò davanti alla bottega di un orologiaio, ed ebbe un’idea. Si fermò, entrò nel negozio e vendette l’orologio con il cinturino rotto ad un prezzo più basso del suo valore. Con i soldi ricevuti andò a comprare il pettine.

Quando fu sera e, tutto contento, tornò a casa con in mano il pettine, rimase di stucco vedendo che lei aveva i capelli cortissimi. Li aveva tagliati e li aveva venduti per comprare un cinturino nuovo per il suo orologio.

Si guardarono negli occhi non sapendo se ridere o piangere, si abbracciarono e guardarono le stelle. Erano sì, dispiaciuti per l’inutilità delle loro azioni, ma soprattutto erano felici per la manifestazione del reciproco amore.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Nelle mani di chi regala un fiore rimane sempre un po’ di profumo

 

nuotare

nuotare

Dicono che c’era una volta un dotto professore, uno dei luminari più importanti del mondo, che veniva spesso invitato a tenere lezioni in tante università e circoli, era stato persino candidato al premio Nobel.

Torno indietro e cambio tutto (2015)

Torno indietro e cambio tutto (2015)

Oggi voglio parlarvi di un’altra commedia italiana vista su amazon premiun, Torno indietro e cambio tutto, con Raoul Bova, che racconta la storia di due amici che, insoddisfatti delle proprie vite, sperano di tornare indietro di vent’anni…

paure contrapposte

paure contrapposte

Ieri, nel nostro secondo incontro dopo il lockdown, di facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, e con il sottotitolo “smontando fake news, falsi miti e falsi bisogni” abbiamo continuato a parlare di protezione, sicurezza e paure.