La saggezza del TAO (2014)

Questa settimana, avevo bisogno di leggere qualcosa che mi riportasse alla serenità del mio cuore e ho letto, La saggezza del Tao di Wayne Dyer. che per me è una sicurezza, e ha funzionato. La sua versione commentata dei versi del Tao Te Ching di LaoTsu mi ha fatto tornare in me.

Il libro è una adattazione alla vita moderna dell’originale, con tanti riferimenti a traduzioni e spiegazioni precedenti, per chiarire il suo significato e mettere in risalto l’insegnamento, sempre valido attraverso i secoli, giacchè parla di leggi del mondo che stanno ad un livello superiore in cui niente è cambiato ne può cambiare.

Per ognuno degli ottantuno versi, Dyer ci propone il testo originale, la sua spiegazione e un invito a dedicare una giornata a mettere in pratica quello di cui abbiamo parlato, perchè le parole si possono perdere ma sono le sensazioni che proviamo mentre facciamo esperienza dei suoi insegnamenti nella nostra vita quotidiana quelle che possono cambiare la nostra vita.

Un invito a vivere in un mondo nuovo, paradossale, in cui possiamo avere degli obbiettivi molto più elevati e soddisfacenti, il mondo del TAO, un invito a vivere (dall’indice del libro) nel mistero, nell’appartenenza all’unità paradossale, nell’appagamento, nell’infinito, con imparzialità, in perfetta sintonia con tutta l’energia creatrice, oltre l’ego, nel fluire dell’acqua, nell’umiltà, nel vuoto, con una visione interiore, oltre la solita dipendenza della mente, oltre la forma, senza fretta…

Nella costante ciclicità degli eventi, come leader illuminati, senza regole, senza attaccamento, senza compiere sforzi, nel paradosso inafferrabile,con flessibilità, in armonia con la natura, senza eccessi, con tranquilità, con la luce interiore e la virtù, secondo le leggi della natura, senza dover usare armi, nella perfetta bontà del tao, imparando a dominare noi stessi, per seguire la grande via, ecc.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Se prendete la vostra felicità e la mettete nelle mani di un'altra persona, prima o poi quella persona la distruggerà.

 

Tutto normale il prossimo natale (2021)

Tutto normale il prossimo natale (2021)

Tra un mese è Natale e, siccome io amo il Natale ho iniziato a guardarmi i film di Natale di quest’anno con un film Brasiliano, Tutto normale il prossimo Natale, un film sullo spirito del Natale, particolare, che ha incantato persino me che non amo la comicità brasiliana.

l’ordine delle cose

l’ordine delle cose

Dicono che c’era una volta un uomo molto saggio a cui tutti andavano a chiedere consiglio e parole di conforto per ogni occassione. Dicono che una volta uno dei signori più ricchi del luogo gli chiese una frase importante per conmemorare la nascita del suo primo nipote.

La tua parola è una bacchetta magica (1927)

La tua parola è una bacchetta magica (1927)

Questa settimana, ho letto un’altro libro di Florence Scovel Shinn, questa volta ho letto La tua parola è una bacchetta magica, un po’ come il gioco della vita, un compendio di rifflessioni, affermazioni e storie sulla legge di attrazione e il New Thought.