Doctor Strange nel multiverso della follia (2022)

30 Jun 22

Difficilmente parlo di secondi film nè di film Marvel, ma per questo devo fare un’eccezione. Questa settimana ho visto Doctor Strange nel multiverso della follia, e si ammeto che adoro il Doctor Strange, ma anche la storia del multiverso mi è piaciuta veramente tanto.

 In questa seconda puntata il Doctor Strange che conosciamo, si trova ad avere dei sogni, degli incubi, che risultano essere visioni di un’altra vita, di un’altro Doctor Strange, in un universo parallelo, e quando lo scopre inizia un viaggio tra mondi paralleli per sconfiggere il cattivo di turno, la cattiva.

La cosa che mi ha fatto riflettere del multiverso è stata l’esistenza delle diverse versioni di Doctor Strange, a seconda di alcune scelte fatte in maniera diversa in passato, in ogni mondo, lui ha sviluppato personalità diverse.

Il bello è che, con molta immaginazione ed effetti speciali, ci mostra qualcosa che succede anche nella realtà, che non sono solo le cose che capitano ai personaggi a definire la loro personalità, ma anche le scelte che hanno fatto, le loro azioni e gli oggetti, nel film magici, che hanno usato,  perchè le cose che usiamo, in qualche modo ci cambiano.

L’avete visto? Se si, ditemi cosa vi ha colpito, se no… ve lo consiglio di cuore, guardatelo e ditemi la vostra opinione, vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

La felicità è facile, ma imparare a non essere infelici può essere arduo.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

Il filo invisibile (2022)

Il filo invisibile (2022)

Questa settimana ho visto un film italiano, molto nuovo e che parla di temi nuovi, come l’omogenitorialità, le famiglie arcobaleno, le madri portatrici, insieme ai temi di sempre, gli adolescenti, i problemi dentro e fuori la famiglia, ecc. Si chiama Il filo invisibile e mi è piaciuto molto.

Little Miss Sunshine (2006)

Little Miss Sunshine (2006)

Oggi ho visto di nuovo Little Miss Sunshine, uno di quei film che posso vedere una volta ogni tanto e mi fa commuovere sempre. La storia di una bambina di sette anni con un sogno, diventare reginetta di bellezza, ignorando ingenuamente che il suo aspetto non rientri nei canoni di bellezza richiesti.