Il principe azzurro non esiste (2019)

Anche oggi, per San Valentino, voglio parlare di un’altro libro di Giulio Cesare Giacobbe, preso da poco… Il Principe Azzurro Non Esiste. Una riflessione sulle aspettative idealistiche che ci fregano perchè non possono essere portate alla realtà.

Secondo lui, la “storia del principe azzurro” ha rovinato più vite (soprattutto femminili ma anche maschili) che le malattie infettive più pericolose. Vite sprecate alla ricerca di qualcosa che non esiste e anche vite sprecate a convivere con quelli che lo sembravano.

Partendo dalla storia del principe azzurro e la cenerentola, ci fa notare che non ci hanno detto cosa è successo “dopo” il loro incon-tro. Improvvisa una serie di possibili interviste a principi e principes-se di tutti i tempi, uomini e donne che hanno si sono trovati come loro… persone troppo diverse e con letture della loro storia molto diverse.

Poi analizza la figura del principe azzurro come dovrebbe essere secondo la sua definizione e ci fa vedere come sia materialmente impossibile trovare un uomo che corrispoda a tale definizione. E ci fa vedere come le principesse che lo cercano soffrono di una certa nevrosi infantile, che si può curare diventando adulte e in contatto con la realtà.

Per finire analizzando cos’è veramente l’amore e il romanticismo e la loro utilità per vivere meglio. Da adulti, anzi, da genitori, diventan-do re e regine.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per assurdo, meno ti soffermi sull’obiettivo finale e più presto ci arriverai. Se tieni un occhio sempre fisso sulla destinazione, te ne rimane solamente uno per guidarti lungo il viaggio.

 

Cambio tutto (2020)

Cambio tutto (2020)

Oggi voglio tornare a parlare di una commedia italiana di quelle che amo, Cambio tutto, con Valentina Lodovini, Neri Marcorè, questa volta su amazon prime. Una donna troppo buona per dire quello che pensa, che arriva alla disperazione e cambia tutto dopo un’incontro con un terapeuta carismatico molto particolare.

la gente non cambia

la gente non cambia

Ci sono persone che pensano che la gente cambia e poi ci sono quelli che pensano che la gente non cambia, seguendo il mio adorato maestro Ái, io credo che hanno ragione entrambi. A volte la gente cambia, altre no. Ma quel che è sicuro è che nessuno può cambiare un’altro.

più facile

più facile

L’altro giorno ho portato la mia cagnolina a sterilizzare. Mia figlia voleva farle avere i cuccioli perciò non l’abbiamo fatto prima. Ma abbiamo deciso di farlo ora. È stato uns stimolo esterno che ha aperto la porta al demone della colpa.