Il principe azzurro non esiste (2019)

Anche oggi, per San Valentino, voglio parlare di un’altro libro di Giulio Cesare Giacobbe, preso da poco… Il Principe Azzurro Non Esiste. Una riflessione sulle aspettative idealistiche che ci fregano perchè non possono essere portate alla realtà.

Secondo lui, la “storia del principe azzurro” ha rovinato più vite (soprattutto femminili ma anche maschili) che le malattie infettive più pericolose. Vite sprecate alla ricerca di qualcosa che non esiste e anche vite sprecate a convivere con quelli che lo sembravano.

Partendo dalla storia del principe azzurro e la cenerentola, ci fa notare che non ci hanno detto cosa è successo “dopo” il loro incon-tro. Improvvisa una serie di possibili interviste a principi e principes-se di tutti i tempi, uomini e donne che hanno si sono trovati come loro… persone troppo diverse e con letture della loro storia molto diverse.

Poi analizza la figura del principe azzurro come dovrebbe essere secondo la sua definizione e ci fa vedere come sia materialmente impossibile trovare un uomo che corrispoda a tale definizione. E ci fa vedere come le principesse che lo cercano soffrono di una certa nevrosi infantile, che si può curare diventando adulte e in contatto con la realtà.

Per finire analizzando cos’è veramente l’amore e il romanticismo e la loro utilità per vivere meglio. Da adulti, anzi, da genitori, diventan-do re e regine.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Terzo accordo: Non supporre nulla. Il modo per evitare di fare supposizioni è quello di fare domande. Assicuratevi che la comunicazione sia chiara. Se non capite, chiedete.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

Cio che dai ritorna sempre

Cio che dai ritorna sempre

Dicono che c’era una volta un contadino tibetano che bussò alla porta del vicino monastero. Come di prassi, le porte vennero aperte dal monaco responsabile di accogliere le visite. Il contadino senza troppi convenevoli, porse in regalo al giovane monaco alcuni grappoli d’uva.

Guerrieri metropolitani (2015)

Guerrieri metropolitani (2015)

Questa settimana, ho letto Guerrieri metropolitani. Combattere fuori per vincere dentro. La filosofia degli sport da combattimento di Salvatore Brizzi, e mi è piaciuto molto come parla dell’EGO e del qui e ora, di come si possono gestire in ogni situazione.

the manor (2021)

the manor (2021)

Questa settimana ho visto, questa volta su prime video, un film americano molto particolare, The Manor. Un thriller ambientato nei nostri giorni, che mischia momenti di vita normale e reale e una storia paranormale con un finale che non avevo mai visto.