Il Grinch (2000)

In questi giorni ho letto da qualche parte “il Grinch non odia il Natale, odia la gente”, non mi è sembrato corretto perciò per essere sicura mi sono riguardata il film, quello del 2000, con la favolosa gestualità di Jim Carrey e diretto da Ron Howard.

Il Grinch è un personaggio di Dr. Seuss che odia il Natale. È un eremita che abita lontano da tutto e da tutti, con il suo cane che è l’unica compagnia che può sopportare. Si è fatto odiare e temere e nessuno viene a disturbarlo finchè, per caso, una bambina lo scopre e cerca di riportarlo nella comunità.

La curiosità e il cuore puro della bambina la portano ad indagare e ci fanno capire come e perchè è diventato com’è, risvegliando una grande compassione e tenerezza.

Comunque, il Grinch non odia la gente. Odia cose che danno sui nervi anche a me, odia il fatto che le apparenze siano, per la maggioranza, più importanti di quello che c’è dentro; odia il Natale perchè è la festa delle apparenze, dell’ipocrisia e dell’ostentazione; e odia la codardia di chi, per un bisogno di appartenenza, permette e persino supporta il disprezzo di chi è diverso.

Quando il Natale torna “umano” tutto cambia e dimostra che non è come sembra e che tutte le strade possono essere ripercorse, se si vuole, all’indietro.

Non ho trovato un vero e proprio trailer ma vi lascio questo spezzone in cui parla del Natale secondo il Grinch…

L’avete visto? Vi è piaciuto? Se no, ve lo consiglio…

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Annusa spesso il formaggio così da sapere quando sta invecchiando

 

Amati (2020)

Amati (2020)

Oggi vorrei parlare di un libro legato all’argomento dei film di cui ho parlato durante questo mese, i rapporti fra uomini e donne. Si tratta del nuovissimo Amati: Piccola Guida Femminile per una Grande Autostima, di Marianna Cimmino.

Think like a man (2012)

Think like a man (2012)

Per finire l’argomento sulle differenze tra uomini e donne, oggi vi parlerò di un’altro film che ho visto su Netflix, Think like a man, che prende titolo da un libro, scritto da un uomo, per le donne, in cui descrive una serie di tipologie di uomini, e le strategie utili per poter conquistarli…

proteggersi o non proteggersi

proteggersi o non proteggersi

La settimana prossima, all’incontro del mese di facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, continueremo il nostro percorso per smontare fake news, falsi miti e falsi bisogni” e parleremo in maniera più personalizzata di protezione e sicurezza.

la libertà di espressione

la libertà di espressione

In questi ultimi anni di boom dei social media, molti dicono che con questi mezzi l’intelligenza è diminuita, altri che era già bassa ma non lo si vedeva. Ognuno può dire la sua e arrivare a migliaia di persone, dai politici all’ultimo arrivato come la signora di “non c’è coviddi”.