il gioco della vita (1925)

12 Nov 21

Questa settimana, voglio parlarvi del libro Il gioco della vita e come giocarlo, di Florence Scovel Shinn, scrittrice americana di inizi del novecento, e insegnante di metafisica, esponente del New Thought che ha ispirato Emmet Fox, Louise Hay, Wayne Dyer, molti dei miei autori preferiti e molte delle mie rifflessioni.

Con un libro pieno di citazioni bibliche e aneddoti di vita vissuta, esempi pratici e  testimonianze vere fa comprendere con semplicità e delicatezza il funzionamento del linguaggio della mente e come utilizzarlo per ottenere salute, felicità e piena realizzazione di sé.

Coniuga la propria straordinaria esperienza e competenza con la magica semplicità delle sue parole, e ci spiega come vivere al meglio e partecipare con consapevolezza e felicità al Gioco della Vita.

Il risultato è un libro meraviglioso, attorno ad una idea molto diversa da tutto quello che ci hanno sempre detto, a tutto quello che abbiamo imparato e insegniamo ai nostri figli, se non aggiungiamo consapevolezza.

La vita è un gioco e la unica vera legge universale che regola tutto è l’Amore. Ciascuno di noi è unico e ha un posto ben definito nel mondo, e la felicità può essere raggiunta solo abbandonando le credenze errate che nascono dalla paura e su cui abbiamo costruito la nostra società, i nostri rapporti, una vita sempre più virtuale. Ma, se lo capiamo e cambiamo il nostro atteggiamento, ogni attimo della vità potrebbe essere vissuto con gioia, ricchezza, felicità, gratitudine e perfetta realizzazione di sé.

“È importante ribadire che ogni malattia e infelicità provengono da una violazione della legge dell’amore. Vi do un nuovo comandamento: amatevi l’un l’altro. Amore e benevolenza sono il segreto del Gioco della Vita.”

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Primo accordo: Sii impeccabile con la parola. La parola è potente. Usatela nel modo giusto, usatela per condividere l’amore. Usate la magia bianca con tutti, cominciando da voi stessi.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

Il filo invisibile (2022)

Il filo invisibile (2022)

Questa settimana ho visto un film italiano, molto nuovo e che parla di temi nuovi, come l’omogenitorialità, le famiglie arcobaleno, le madri portatrici, insieme ai temi di sempre, gli adolescenti, i problemi dentro e fuori la famiglia, ecc. Si chiama Il filo invisibile e mi è piaciuto molto.

Little Miss Sunshine (2006)

Little Miss Sunshine (2006)

Oggi ho visto di nuovo Little Miss Sunshine, uno di quei film che posso vedere una volta ogni tanto e mi fa commuovere sempre. La storia di una bambina di sette anni con un sogno, diventare reginetta di bellezza, ignorando ingenuamente che il suo aspetto non rientri nei canoni di bellezza richiesti.