Il buon amore nella copia (2020)

29 May 20

Tra i libri che ho letto per scrivere la nuova aventura di Felix, dopo Felix e il segreto delle chiavi magiche, uno di quelli che ho amato particolarmente é stato Il Buon Amore nella Coppia, quando uno più uno fa più di due, di Joan Garriga.

Garriga è un esperto di Costellazioni Familiari che, dopo anni al esperienze con persone e coppie, può spiegare in un modo che tutti possono capire, come possiamo imparare a distinguere il “cattivo amore” dal “buon amore” e a coltivare quest’ultimo.

Ma questi titoli di “buon” e “cattivo” amore non sono giudizi, sono osservazioni, potremmo anche parlare di amore “sano” e “insano”. Perchè c’è un amore sano, che integra tutta la realtà e tutti i suoi elementi o fattori, il passato, il presente, il futuro.

Un amore sano è quello che integra il nostro compagno come parte di noi, insieme ai nostri genitori, se ci sono anche ai figli, e altre persone importanti della nostra vita affettiva. Un amore sano ha capito e accettato che nessuno può rendere felice qualcun’altro perciò si responsabilizza della sua felicità e non di quella degli altri.

Un amore sano cerca, nella coppia, un equilibrio e un lavoro di squadra. Comprende che ci deve essere un dare e un  per stare bene. Un amore sano ama la vita tanto da non avere paura di soffrire.

Un amore malato o insano, cerca l’opposto, di controllare l’altro, di creare relazioni di dipendenza, di negare la realtà e la vita. Un amore insano crede nei doveri verso le altre persone. Nega che la felicità possa dipenderea da noi stessi, e cerca solo quella felicità che può venire da fuori negandosi ogni possibilità di essere felice veramente.

Una volta che sappiamo riconoscerli possiamo capire cosa stiamo facendo, cercando e offrendo e smettere se non vogliamo più avere i problemi che il nostro modo di fare crea.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Nella vita non ci sono errori, solo lezioni. Non esiste qualcosa che si possa chiamare esperienza negativa, ma occasioni per crescere, imparare e procedere lungo la strada del dominio di sé. Anche il dolore può essere un meraviglioso maestro

 

Il filo invisibile (2022)

Il filo invisibile (2022)

Questa settimana ho visto un film italiano, molto nuovo e che parla di temi nuovi, come l’omogenitorialità, le famiglie arcobaleno, le madri portatrici, insieme ai temi di sempre, gli adolescenti, i problemi dentro e fuori la famiglia, ecc. Si chiama Il filo invisibile e mi è piaciuto molto.

a come a — bis — — bis — bis

a come a — bis — — bis — bis

Un’altra parola molto importante per il Vocabolario possitivo che stiamo raccogliendo insieme nei nostri incontri facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, è astrologia, dal momento che parliamo spesso delle diverse voci che abbiamo nella testa e l’astrologia psicologica può aiutarci a capirle e integrarle.

Little Miss Sunshine (2006)

Little Miss Sunshine (2006)

Oggi ho visto di nuovo Little Miss Sunshine, uno di quei film che posso vedere una volta ogni tanto e mi fa commuovere sempre. La storia di una bambina di sette anni con un sogno, diventare reginetta di bellezza, ignorando ingenuamente che il suo aspetto non rientri nei canoni di bellezza richiesti.