Idiocracy (2006)

16 Apr 20

Cè un film di cui mi avevano parlato molto tempo fa ma che non sono riuscita a vedere fino ad oggi, forse perchè il momento richiedeva proprio un fil così: Idiocracy, con Luke Wilson. Una commedia distopica ma piena di speranza.

Una storia distopica ambientata in un futuro in cui le persone  più intelligenti ci pensano due volte prima di fare figli e quelle meno intelligenti no. Fino a quando tutto diventa una parodia di quel che era.

Due persone che non erano proprio delle cime ed erano state ibernate come parte di un esperimento, si svegliano dopo 500 anni e si ritrovano in un mondo in cui leggere, parlare, pensare… sono diventate attività poco interessanti e tutti pensano solo al sesso, al divertimento e agli interessi delle multinazionali.

E niente funziona.  Bagnano i campi con bibite energizzanti e non cresce nulla, la terra è diventata arida e nessuno sa come risolvere il problema. E nessuno nemmeno si lamenta. Perchè danno per scontato che non ci sia niente da fare. Visto che nessuno sa cosa fare.

L’avete visto? Vi è piaciuto? Se no, ve lo consiglio…

p.s. non ho trovato il trailer in italiano ma ho trovato proprio l’inizio del film, secondo me è fantastico.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

La felicità significa non lamentarsi di quello per cui non c'è niente da fare. Le lamentele sono il rifugio di coloro che non hanno fiducia in se stessi.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

a come arch44 — bis — bis — bis — bis3

a come arch44 — bis — bis — bis — bis3

Un’altra parola molto importante per il Vocabolario possitivo che stiamo raccogliendo insieme nei nostri incontri facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, è astrologia, dal momento che parliamo spesso delle diverse voci che abbiamo nella testa e l’astrologia psicologica può aiutarci a capirle e integrarle.

Basta con queste ca**ate (2020)

Basta con queste ca**ate (2020)

Questa settimana voglio parlarvi del secondo libro Gary John Bishop che ho trovato, Basta con queste ca**ate. Come smettere di raccontarsi palle e godersi di più la vita, un invito a scoprire i tre pensieri che ci sabottano dal profondo del nostro inconscio e come sconfingerli.

Smettila di martellarti le palle (2018)

Smettila di martellarti le palle (2018)

Questa settimana voglio parlarvi di un’altro libro di un coach, Gary John Bishop, Smettila di martellarti le palle. Esci dalla tua testa ed entra nella vita vera, un invito a capire l’importanza che hanno i nostri pensieri nella nostra vita, un libro sulle affermazioni un po’ diverso dal solito.