I ponti di Madison County (1995)

In questi giorni, cercando qualcosa da guardare su Netflix ho visto che stavano dando I ponti di Madison County, uno dei miei film preferiti con Clint Eastwood e Meryl Streep, una delle più belle storie d’amore che io abbia mai visto.

Racconta la storia di una donna, dei suoi due amori e della sua scelta. Uno è un amore per un uomo, casuale, profondo, intenso,  sconvolgente, ritagliato su misura. L’altro è quello tradizionale, con un marito e due figli, con delle regole ferree a cui bisogna adattarsi e che non tiene conto di chi sei o cosa vuoi.

Quello che più mi era piaciuto era la forma in cui si presenta la storia, a posteriori, raccontata nei diari della donna ritrovati dai figli dopo la sua morte, quando i loro giudizi non possono più farle del male.

p.s. non ho trovato il trailer in italiano perciò vi lascio la scena della pioggia che credo sia meravigliosa.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Aver bisogno di essere approvato è come dire: vale più il tuo concetto su di me dell'opinione che ho di me stesso.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

Il talento del calabrone (2020)

Il talento del calabrone (2020)

Questa settimana, mi sono guardata Il talento del calabrone, su primevideo, con Sergio Castellitto, Lorenzo Richelmy, e Anna Foglietta. Una storia un po’ all’americana, ho letto da qualche parte, molto avvincente e con finale a sorpresa.

due piedi

due piedi

La settimana prossima, all'incontro di facciamo pace, laboratorio di inmunosuficienza psicologica, ancora una volta online, il tema sarà la dualità e come gestirla, perchè ci hanno sempre insegnato che dobbiamo fare delle scelte ma a spesso è pìu funzionale trovare...

piccole distrazioni

piccole distrazioni

Da inizio settembre mi sono messa a dieta, sono andata da Manuel Turolla, l’autore del libro Il metabolismo intelligente di cui vi avevo parlato. Tra le altre cose, ho smesso di bere cocacola, anche se era zero e di mangiare qualsiasi cosa tra i pasti.