Hereafter anime gemelle (2020)

Qualche settimana fa, mentre cercavo informazioni sul film del 2010 Hereafter, ho visto che c’era un film del 2020 con un titolo molto simile in italiano, Here After – anime gemelle, in inglese é Faraway Eyes. Una storia sul senso della vita e su cosa c’è dopo la morte.

Il film narra la storia di questo uomo che muore in un incidente in un momento molto brutto e in cui il suo mondo sta crollando e dovrebbe ricostruirlo. Ma non ha il tempo perchè viene investito da un camion. Dopo l’incidente si risveglia davanti ad un angelo che gli spiega come funziona l’aldilà, e che, per andare oltre bisogna farlo insieme alla propria anima gemella.

Da quel momento inizia una ricerca dell’anima gemella che lo porta, interagendo con con altre persone, vive e morte, a scoprire sia le altre regole che non gli hanno spiegato, come per esempio che non ha tutto il tempo del mondo per farlo, che a scoprire, vagando in maniera invisibile fra i vivi delle cose che non sapeva. Incontra persone nuove e vecchie, alcune che ricorda e altre che non ricorda, e impara sia il vero significato dell’amore che molte cose su se stesso.

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

La felicità è facile, ma imparare a non essere infelici può essere arduo.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. DyerLe tue zone erronee

 

Tutto normale il prossimo natale (2021)

Tutto normale il prossimo natale (2021)

Tra un mese è Natale e, siccome io amo il Natale ho iniziato a guardarmi i film di Natale di quest’anno con un film Brasiliano, Tutto normale il prossimo Natale, un film sullo spirito del Natale, particolare, che ha incantato persino me che non amo la comicità brasiliana.

l’ordine delle cose

l’ordine delle cose

Dicono che c’era una volta un uomo molto saggio a cui tutti andavano a chiedere consiglio e parole di conforto per ogni occassione. Dicono che una volta uno dei signori più ricchi del luogo gli chiese una frase importante per conmemorare la nascita del suo primo nipote.

La tua parola è una bacchetta magica (1927)

La tua parola è una bacchetta magica (1927)

Questa settimana, ho letto un’altro libro di Florence Scovel Shinn, questa volta ho letto La tua parola è una bacchetta magica, un po’ come il gioco della vita, un compendio di rifflessioni, affermazioni e storie sulla legge di attrazione e il New Thought.