Gli specchi esseni (2018)

Questa settimana, ho letto un libro di Giovanna Garbuio, probabilmente la più grande esperta italiana di spiritualità hawaiana e di hoponopono, Gli specchi esseni, Il codice per interpretare la mappa della tua vita. Un libro molto interessante con esercizi molto pratici per usare gli specchi nella vita di ogni giorno.

Un libro che spiega molto chiaramente come funziona la legge dello specchio e chiarisce una volta per tutti che la legge dello specchio non dice che “se qualcosa
ti irrita è una tua caratteristica che ti appartiene ma non puoi, o non vuoi, vedere in te stesso”, come spesso viene superficialmente diffuso in maniera univoca. La legge dello specchio è una legge molto complessa e molto articolata, che viene così sintetizzata dai cosiddetti addetti ai lavori: “
Se ti dà fastidio, significa che in qualcosa gli somigli…”.

A volte può anche essere vero, ma come per il non giudizio, la via del cuore o il Tutto è Uno, detta così (che di solito è come viene utilizzata per accusare chi ha opinioni discordanti dalle nostre) è molto, molto superficiale e parziale.

 In questo libro ci viene proposto un approccio molto semplice e pratico con esercizi da fare a freddo o anche quando ci sentiamo in un certo modo, un gioco da attuare in ogni occasione. Quando ci accade qualcosa di fastidioso, mettendo per un attimo da parte chi ci ha feriti, perché in realtà il suo intento non riguarda noi, e osservando invece il nostro fastidio o il nostro dolore, per indagarlo…

Potrebbe stare riflettendo un problema con il primo specchio, che riflette chi sono nel presente, ma  anche il secondo, o specchio del giudizio, che riflette quello che giudichiamo in noi stessi o negli altri, e così via fino ai sette specchi di base e alcune adattazioni utili nella pratica.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Cambiando il modo in cui elaborate ogni evento che via via si presenta sul vostro cammino, potrete vivere una vita felice e realizzata, priva di disordine emotivo.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. Dyeril mio sacro destino

 

contenitore e contenuto

contenitore e contenuto

Dicono che c’era una volta un uomo molto ricco che chiese al monastero del suo paese una funzione religiosa per conmemorare la morte del padre avvenuta l'anno prima. Disse che, siccome la sua famiglia era notevole e molto generosa, volevano che fosse ufficiata dal...

Gli ordini dell’aiuto (2007)

Gli ordini dell’aiuto (2007)

Questa settimana, ho letto Gli ordini dell’aiuto di Bert Hellinger. Un libro che  parla dell’aiuto, dal punto di vista sistemico, e delle regole per aiutare con  il metodo delle Costellazioni Familiari e connettendosi con il sistema, con la coscienza collettiva, per integrare gli aspetti e i personaggi ignorati in ogni situazione.

Hereafter (2010)

Hereafter (2010)

Questa settimana ho guardato Hereafter, un film diretto da Clint Eastwood e protagonizzato, tra altri, da un grandioso Matt Damon. Un film sulla vita e la morte, sulla linea sottile che le separa, sulle persone che possono attraversarla, con esperienze premorte o sentendo delle voci dall’altro lato.