Gli specchi esseni (2018)

03 Sep 21

Questa settimana, ho letto un libro di Giovanna Garbuio, probabilmente la più grande esperta italiana di spiritualità hawaiana e di hoponopono, Gli specchi esseni, Il codice per interpretare la mappa della tua vita. Un libro molto interessante con esercizi molto pratici per usare gli specchi nella vita di ogni giorno.

Un libro che spiega molto chiaramente come funziona la legge dello specchio e chiarisce una volta per tutti che la legge dello specchio non dice che “se qualcosa
ti irrita è una tua caratteristica che ti appartiene ma non puoi, o non vuoi, vedere in te stesso”, come spesso viene superficialmente diffuso in maniera univoca. La legge dello specchio è una legge molto complessa e molto articolata, che viene così sintetizzata dai cosiddetti addetti ai lavori: “
Se ti dà fastidio, significa che in qualcosa gli somigli…”.

A volte può anche essere vero, ma come per il non giudizio, la via del cuore o il Tutto è Uno, detta così (che di solito è come viene utilizzata per accusare chi ha opinioni discordanti dalle nostre) è molto, molto superficiale e parziale.

 In questo libro ci viene proposto un approccio molto semplice e pratico con esercizi da fare a freddo o anche quando ci sentiamo in un certo modo, un gioco da attuare in ogni occasione. Quando ci accade qualcosa di fastidioso, mettendo per un attimo da parte chi ci ha feriti, perché in realtà il suo intento non riguarda noi, e osservando invece il nostro fastidio o il nostro dolore, per indagarlo…

Potrebbe stare riflettendo un problema con il primo specchio, che riflette chi sono nel presente, ma  anche il secondo, o specchio del giudizio, che riflette quello che giudichiamo in noi stessi o negli altri, e così via fino ai sette specchi di base e alcune adattazioni utili nella pratica.

L’avete letto? Vi è piaciuto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Secondo accordo: Non prendere nulla in modo personale. Anche al centro dell’inferno, sperimenterete pace interiore e felicità. Starete nella vostra beatitudine e l’inferno non potrà toccarvi.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

Aspettando i soccorsi

Aspettando i soccorsi

Dicono che c’era una volta una miniera in cui ci fu un crollo che lasciò isolati sei minatori che lavoravano in una galleria molto profonda estraendo minerali dalle viscere della Terra. L’uscita del tunnel era sigillata. Si guardarono l’un l’altro in silenzio, valutando la situazione.

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Fake news: sicuri che sia falso? (2018)

Quando mi chiedono perchè parlo di plandemia e rispondo che non mi convince la narrativa, è dovuto anche a che ho letto libri come questo Fake news: sicuri che sia falso? Gestire disinformazione, false notizie e conoscenza deformata, di Andrea Fontana, che mi hanno insegnato a vedere in maniera diversa le notizie.

Encanto (2021)

Encanto (2021)

Per la settimana del mio compleanno voglio parlarvi dell’ultimo film Disney che ho visto, Encanto, un film ambientato nella bellissima Colombia, che parla di una famiglia speciale e magica, in cui ogni membro riceve un dono all’età di cinque anni, tranne Mirabel, che non ha avuto quella fortuna.