Gli insegnamenti di Don Miguel Ruiz (2017)

Oggi vorrei tornare ai toltechi, questa volta con Don Miguel Ruiz e Don Miguel Ruiz Jr., insieme, per farci un riepilogo di concetti e storie dei toltechi: Gli Insegnamenti di Don Miguel Ruiz, Un dono di saggezza tolteca. Un riassunto di insegnamenti tratti dalle loro vite.

La storia che mi è piaciuta di più è quella narrata dal figlio in cui parla di una lezione che gli diede il padre sulla responsabilità, sulle responsabilità che è giusto ci prendiamo perchè abbiamo potere su di loro e quelle che non è giusto che ci prendiamo…

Racconta che il padre si presentò in pigiama nel ristorante di un albergo e lui si sentì in imbarazzo nel vedere il padre vestito in quel modo. Racconta che rimase serio più che potè, sforzandosi di
essere disinvolto.

Dice che nel ristorante non c’era nessun cartello con la richiesta di un abbigliamento formale, quindi, la direttrice di sala, anche se poteva sembrare un po’ disorientata, gli accolse normalmente.

Il padre chiese più volte al figlio cosa avesse, e lui negò finchè alla fine disse “Dai, papà, questo è un ristorante elegante in un albergo elegante. Guarda, sono tutti vestiti bene e tu sei conciato in questo modo. Cosa penseranno?”

 E il padre rispose “Perché stai pagando per le mie azioni? Hai così poco rispetto per me da dover pagare le conseguenze di ció che faccio io? Perché non lasci che sia io a subire le conseguenze del mio comportamento? Queste sono le mie azioni, le mie scelte
con le loro relative conseguenze. Cosa c’entri tu?”

L’avete letto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Cambiando il modo in cui elaborate ogni evento che via via si presenta sul vostro cammino, potrete vivere una vita felice e realizzata, priva di disordine emotivo.

Dr. Wayne W. DyerDr. Wayne W. Dyeril mio sacro destino

 

Cio che dai ritorna sempre

Cio che dai ritorna sempre

Dicono che c’era una volta un contadino tibetano che bussò alla porta del vicino monastero. Come di prassi, le porte vennero aperte dal monaco responsabile di accogliere le visite. Il contadino senza troppi convenevoli, porse in regalo al giovane monaco alcuni grappoli d’uva.

Guerrieri metropolitani (2015)

Guerrieri metropolitani (2015)

Questa settimana, ho letto Guerrieri metropolitani. Combattere fuori per vincere dentro. La filosofia degli sport da combattimento di Salvatore Brizzi, e mi è piaciuto molto come parla dell’EGO e del qui e ora, di come si possono gestire in ogni situazione.

the manor (2021)

the manor (2021)

Questa settimana ho visto, questa volta su prime video, un film americano molto particolare, The Manor. Un thriller ambientato nei nostri giorni, che mischia momenti di vita normale e reale e una storia paranormale con un finale che non avevo mai visto.