Essere felici controvento (2018)

Questa settimana voglio parlarvi di un’altro libro di Rafael Santandreu: Essere Felici Controvento, un libro che potrebbe essere una guida di inmunosufficienza psicologica, perchè spiega come tirare il meglio di noi stessi in ogni circostanza, qualunque cosa succeda fuori.

Con un metodo di solo tre passi possiamo costruire una mente più forte e un’esistenza più piena e gratificante. Secondo il suo metodo bisogna “semplicemente”:

  1. Rivolgersi verso l’interno (per cercare il benessere dentro di noi) in maniera incondizionata perchè c’è una felicità e una gioia dentro di noi, ma dobbiamo allenarci a trovarla;
  2. Imparare a camminare leggeri (saper rinunciare alle cose), perchè spesso ci impuntiamo su delle cose poco importanti e non ci permettiamo di volare;
  3. Apprezzare ciò che ci circonda (imparare ad appassionarsi alla vita), una volta cheabbassiamo le pretese possiamo essere felici in qualunque circostanza.

Ritrovare la gioia e la spensieratezza di chi non ha nulla da perdere nè da guadagnare per poi costruirci sopra tutto quel che vogliamo senza paura di perderlo perchè non ne abbiamo vero bisogno.

Le nevrosi che tormentano la nostra esistenza (stress, depressione, timidezza…), le preoccupazioni e le ansie sono semplicemente il risultato di una visione errata della realtà, che possiamo cambiare in modo definitivo, con un allenamento abbastanza semplice.

Questo libro illustra passo per passo come superare le paure, l’ansia, le cattive abitudini e i conflitti, ma soprattutto come prenderci cura di noi.

L’avete letto? Raccontatemi la vostra esperienza con il libro… vi va?

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quarto accordo: Fai sempre del tuo meglio. Non dovete giudicarvi, sentirvi in colpa o punirvi se non riuscite a mantenere questi accordi. Se fate del vostro meglio, vi sentirete bene.

Don Miguel RuizDon Miguel RuizI Quattro Accordi

 

Cambio tutto (2020)

Cambio tutto (2020)

Oggi voglio tornare a parlare di una commedia italiana di quelle che amo, Cambio tutto, con Valentina Lodovini, Neri Marcorè, questa volta su amazon prime. Una donna troppo buona per dire quello che pensa, che arriva alla disperazione e cambia tutto dopo un’incontro con un terapeuta carismatico molto particolare.

la gente non cambia

la gente non cambia

Ci sono persone che pensano che la gente cambia e poi ci sono quelli che pensano che la gente non cambia, seguendo il mio adorato maestro Ái, io credo che hanno ragione entrambi. A volte la gente cambia, altre no. Ma quel che è sicuro è che nessuno può cambiare un’altro.

più facile

più facile

L’altro giorno ho portato la mia cagnolina a sterilizzare. Mia figlia voleva farle avere i cuccioli perciò non l’abbiamo fatto prima. Ma abbiamo deciso di farlo ora. È stato uns stimolo esterno che ha aperto la porta al demone della colpa.